Torna a Fasano la ciclopasseggiata in memoria di Alice: un evento solidale per promuovere la Donazione degli Organi
martedì 16 aprile 2024

Fasano - Domenica 21 aprile segnerà il ritorno della ciclopasseggiata "In Bici con Alice" a Fasano, un evento commemorativo dedicato alla giovane Alice, tragicamente scomparsa mentre pedalava, investita da un'auto che attraversava un semaforo rosso. Organizzata dalla Polisport Ciclo Club in collaborazione con UISP Sportpertutti, e patrocinata dal Comune di Fasano, questa iniziativa non solo promuove lo spirito sportivo, ma anche la solidarietà e la consapevolezza sulla donazione degli organi.

Centinaia di appassionati ciclisti si riuniranno in Piazza Ciaia a partire dalle ore 9 per partecipare a questa importante causa. Oltre alla pedalata, l'evento offrirà l'opportunità di apprendere sull'importanza della donazione degli organi e di esprimere il proprio consenso in loco, grazie alla presenza del banchetto dell'Aido, dove sarà possibile compilare e firmare l'atto olografo.

In un gesto di sostegno alla manifestazione, dalle ore 10.00 in poi e fino al termine dell'evento, la Polizia Locale decreterà la temporanea sospensione del traffico veicolare lungo un percorso che attraversa le principali strade del territorio comunale, garantendo la sicurezza dei partecipanti. Tra le strade coinvolte figurano Piazza Ciaia, Corso Vittorio Emanuele, e Via De Sanctis, tra le altre.

La ciclopasseggiata giungerà fino alla suggestiva Masseria Villa Verde, dove i partecipanti potranno ristorarsi prima di fare ritorno in piazza Ciaia. Qui avrà luogo il sorteggio finale dei premi offerti dai commercianti locali, un modo per ringraziare i partecipanti e incentivare ulteriormente il sostegno a questa causa.

L'evento non è solo un'occasione per promuovere la sicurezza stradale e lo sport, ma anche un momento di riflessione e sostegno verso una causa tanto importante quanto la donazione degli organi. La ciclopasseggiata "In Bici con Alice" rappresenta, quindi, un'opportunità per la comunità di Fasano di unirsi e onorare la memoria di Alice, mentre si promuovono valori di solidarietà e altruismo.

 

domenica 21 luglio 2024
MESAGNE - Situazione indecente delle piattaforme ecologiche di Mesagne: il COBAS chiede spiegazioni al Sindaco   Il Sindacato Cobas ha chiesto formalmente un incontro urgente al Sindaco di Mesagne affinché possa dare ...
domenica 21 luglio 2024
La recente protesta dei 76 lavoratori della Sir è solo il primo segnale di una crisi sociale in rapida escalation, innescata dalla transizione verso la decarbonizzazione. Questo evento drammatico è emblematico del crescente ...
domenica 21 luglio 2024
Spettacoliamo, al centro commerciale AppiAnticA magic show e laboratori per i bambini Spettacoliamo, il fresco cartellone dedicato ai bambini e alle famiglie partirà domenica 21 luglio, presso la Galleria del centro commerciale ...
domenica 21 luglio 2024
La Polizia di Stato di Brindisi, nella serata di ieri, nel corso di specifici servizi antidroga effettuati nell’ambito della movida di questo centro cittadino, ha proceduto all’arresto di due brindisini pregiudicati per reati ...
domenica 21 luglio 2024
24 e 31 luglio dalle 9 alle 12 presso il Presidio di AVR per l’Ambiente in Via Adua, 4. Continua la campagna di ritiro dei nuovi mastelli per le utenze domestiche per migliorare e rendere più efficace ed efficiente la ...