Fasano: sabato 16 e domenica il 17 marzo sarà possibile donare generi alimentari destinati a persone bisognose e indigenti
sabato 16 marzo 2024

FASANO - L’amministrazione comunale e le parrocchie di Fasano chiamano a raccolta la comunità per la colletta alimentare. Sarà possibile donare generi alimentari sabato 16 marzo in tutti i supermercati del territorio fasanese aderenti all'iniziativa, e domenica 17 marzo in tutte le Parrocchie della Città.

I prodotti indicati sono quelli a lunga conservazione. Pasta, riso, farina, zucchero, legumi in scatola, tonno e carne in scatola, polpa o passata di pomodoro, olio, alimenti per l'infanzia come omogeneizzati o latte in polvere. No cibi freschi, frutta, verdura o pesce. 

Le dispense alimentari della Città di Fasano garantiscono un supporto mensile a circa 400 famiglie del territorio comunale. Più di mille persone che, grazie al contributo della Caritas diocesana, delle Parrocchie e del Comune di Fasano, possono far fronte alle difficoltà economiche e sociali che sono chiamati ad attraversare.

«La Colletta alimentare è un gesto di altruismo e generosità - dice il sindaco Francesco Zaccaria -. Partecipare a questa iniziativa significa contrastare l’indifferenza e favorire la condivisione, facendo un gesto concreto a cui tutti siamo invitati». 

 «Vorrei, attraverso questo mio intervento – dice l’assessore Cinzia Caroli -, sensibilizzare tutti i cittadini a donare nella giornata del 16 marzo. Viviamo un momento di grandissimo allarme sociale, le famiglie sono in grande difficoltà e onestamente ad oggi non ricordo una situazione del genere (in termini di dati). Purtroppo va detto che molti contributi sono stati tagliati dal Governo e di conseguenza dalla Regione. La realtà del banco alimentare oggi resta una risorsa importantissima in città per tante famiglie e tutto quello che sarà raccolto, grazie anche al lavoro dei tanti volontari, e a tal proposito il mio grazie va al consigliere delegato Donato Marino per l'impegno e la grandissima dedizione, sarà devoluto ed organizzato per la prossima distribuzione in vista anche dell'arrivo Santa Pasqua. Per questo vi chiedo di essere particolarmente generosi, perché insieme possiamo incidere in maniera significativa nelle situazioni. Vi ringrazio sin da ora per quello che ciascuno riuscirà a donare a supporto di famiglie, bambini, ragazzi e anziani più fragili».

«Purtroppo le richieste di aiuto e sostegno aumentano giorno dopo giorno. È per questa ragione che abbiamo ritenuto necessario fare appello alla sensibilità di tutti i cittadini fasanesi - dichiara il consigliere comunale Donato Marino, delegato al Coordinamento dell’accoglienza e alla promozione della cultura dell’inclusione e della pace - affinché si possa far fronte all’emergenza che il Paese sta attraversando. La rete della solidarietà, costruita in questi anni fra Istituzione comunale, Parrocchie e tante associazioni di volontariato, ci ha consentito di riscoprirci “comunità solidale”: la risposta migliore alla cultura della indifferenza. Oggi, più che mai, ciascuno di noi è chiamato a fare la propria parte».

lunedì 15 luglio 2024
L’assessore Monna: “Collaborazione e impegno per una città più ordinata e accessibile”. COMUNE DI CAROVIGNO - Con la delibera di giunta n. 116 del 07 giugno 2024, il Comune di Carovigno ha annunciato ...
lunedì 15 luglio 2024
Brindisi - Le visite guidate al Castello Svevo di Brindisi proseguono grazie a un importante accordo tra il Comune di Brindisi e la Marina Militare. Questo permette ai cittadini e ai turisti di esplorare gratuitamente questo storico ...
lunedì 15 luglio 2024
BRINDISI, GESTIONE RIFIUTI: NOTA DI PIERO GIOIA ( già direttore  dei servizi di igiene urbana per il Comune di Brindisi): "Si prende atto di come il sindaco Pino Marchionna stia mantenendo l’impegno assunto tempo ...
lunedì 15 luglio 2024
La Polizia di Stato rilancia “Questo non è amore”, la campagna permanente di comunicazione contro la violenza di genere, attraverso uno spot televisivo e sui canali social. Lo spot ricorda che la violenza sulle donne ...
lunedì 15 luglio 2024
BRINDISI - La Cgil di Brindisi accoglie con rispetto il nuovo commissario dell’Autorità di sistema del Mar Adriatico Meridionale, Vincenzo Leone, augurandogli buon lavoro in questo ruolo di grande responsabilità. ...