Oria. Arrestato in flagranza di reato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione e detenzione abusiva di munizioni
martedì 14 settembre 2021
A Oria, in contrada Paradiso, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno arrestato in flagranza di reato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione e detenzione abusiva di munizioni, un 73enne residente a Mesagne di fatto domiciliato a Oria in contrada Paradiso. 

Nel corso di una perquisizione domiciliare presso l'abitazione rurale sono stati rinvenuti 67 esemplari di canapa indiana in pieno stato vegetativo di altezza compresa fra 1,50 e 3 metri, 100 grammi di canapa indiana gia essiccata, attrezzatura idonea per la coltivazione ed essiccazione indoor di marijuana e tre cartucce calibro 12 per fucile. 

Nell'appartamento e stato rinvenuto, altresi, un metal detector artigianale e vari reperti archeologici per i quali sono in corso accertamenti per attestarne l'autenticita; si tratta di:

-    due pesi da telaio troncopiramidale in ceramica acroma, danneggiati, altezza massima 11 cm;

-    tre pesi da telaio troncopiramidale in ceramica acroma, danneggiati, altezza massima 9,5 cm;

-    un peso da telaio troncoconico in ceramica acroma, danneggiato, altezza massima 10 cm;

-    un piatto in ceramica a vernice nera con incrostazioni, danneggiato e ricomposto parzialmente mediante incollaggio, base circolare;

-    un frammento di lucerna in ceramica a vernice nera con incrostazioni, lunghezza massima 3,5 cm;

-    un frammento, presumibilmente di una brocca, in ceramica a vernice nera con incrostazioni, diametro massimo 9,5 cm;

-    un frammento circolare in ceramica a vernice nera con incrostazioni, diametro 4 cm;

-    un frammento in ceramica lunghezza massima 8,5 cm;

-    un manufatto in pietra altezza massima 7 cm;

-    un bracciale in bronzo danneggiato, diametro massimo 5,5 cm;

-    una moneta in bronzo, parzialmente danneggiata e con incrostazione del diametro di 1,5 cm.

L'arrestato, concluse le formalita di rito, e stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la sua abitazione, come disposto dall'Autorita Giudiziaria.
 
 
 
giovedì 13 giugno 2024
Il Santo Padre Francesco parteciperà al vertice del G7, che si terrà a Borgo Egnazia, in provincia di Brindisi, venerdì 14 giugno 2024. Programma dettagliato della giornata: - Ore 11.00: Decollo dall’eliporto ...
giovedì 13 giugno 2024
Alfonso Belfiore, in qualità di Presidente del Lions Club Fasano, con una lettera recapitata al Presidente del Consiglio dei Ministri, Giorgia Meloni, ha trasmesso un messaggio ai Capi di Stato e di Governo che si riuniscono in ...
giovedì 13 giugno 2024
Il Presidente Emiliano alla celebrazione del trentennale della base ONU di Brindisi con il Segretario Generale ONU  Guterres e il Ministro Tajani, propone di istituire in Puglia un ufficio delle Nazioni Unite per la cura dei bambini ...
giovedì 13 giugno 2024
- Tra le peculiarità: info-point oncologico e contrasto alle discriminazioni per orientamento sessuale - Il Consorzio ATS BR4 ha approvato il nuovo Piano di Zona, ieri nell’aula consiliare del Comune di Mesagne la firma del ...
giovedì 13 giugno 2024
- Evento in programma martedì 18 giugno nell’ex convento delle Scuole Pie - BRINDISI - Galattica - Rete Giovani Puglia è la nuova iniziativa della Regione Puglia, a cura della Sezione Politiche Giovanili e di ARTI ...