Futsal Messapia Brindisi: Perseo e Pipitone!
sabato 9 luglio 2016
Dopo il già annunciato rientro del portiere Alessio Mandorino, il Futsal Messapia (ormai prossimo alla ratifica della nuova denominazione Futsal Brindisi) piazza altri due importanti colpi di mercato in entrata: il ritorno dell'esterno-pivot Marco Perseo e il tesseramento dell'universale Paolo Pipitone.
Due innesti che aggiungono esperienza e qualità ad una squadra che la scorsa stagione ha concluso il campionato a metà classifica, grazie anche alla complicità di infortuni a catena che hanno compromesso specialmente la prima metà di campionato. Annata che è andata sotto le aspettative a fronte del quarto posto di un anno prima.

Entrambi i giocatori lo scorso anno hanno militato nell'Olympique Ostuni che ha vinto la fase regionale dei play-off, Pipitone per l'intera annata, Perseo da dicembre (proveniente proprio dal Messapia). La curiosità è che Pipitone torna a giocare nella sua Brindisi dopo sette stagioni nelle quali ha girovagato tra Taranto, San Pietro Vernotico, Latiano e Ostuni.

"Perseo e Pipitone hanno aderito con entusiasmo al nostro progetto" - il commento di Davide Leone, presidente del sodalizio biancoazzurro - "e siamo certi che ci permetteranno di giocarcela con tutti e di puntare a vivere una stagione da protagonisti".

Non faranno parte del nuovo organico gli storici fratelli Alessio e Valerio Zaccaria, il portiere Federico Putignano e il tarantino Fabrizio Tomassini. "Ci tengo a precisare” - aggiunge Leone - “che sono ragazzi con i quali abbiamo risolto consensualmente il rapporto sportivo e che ci è dispiaciuto un sacco doverlo fare. Quattro atleti in gamba, professionali e che faranno la fortuna di chiunque eventualmente li tessererà".

Un’altra novità, trattasi ancora di un ritorno e sempre da Ostuni, è quello dell’allenatore dei portieri Paolo Maggiore che affiancherà il riconfermato mister Cosimo Di Serio nello staff tecnico. Anche quest’ultimo, avvicinato come Perseo e Pipitone da altre società pretendenti, ha optato per un’altra avventura nella stessa casa che lo ha già visto difenderne i pali e far crescere i portieri più giovani.
La squadra si rivedrà per il primo giorno di preparazione mercoledì 17 agosto 2016, per farsi trovare pronta già alle gare ufficiali dei primi giorni di settembre, come da tradizione per le società pugliesi di serie C1.