Aperte fino al 29 febbraio le iscrizioni al Corso di Laurea Specialistica in Economia e Management delle organizzazioni marittime e della logistica
mercoledì 27 febbraio 2008

Sono aperte fino al 29 febbraio le iscrizioni al Corso di Laurea Specialistica in Economia e Management delle organizzazioni marittime e della logistica. Si tratta di una riapertura “straordinaria” dei termini, prevista per far fronte alle richieste pervenute da un gruppo nutrito di studenti, ma che può rappresentare un’opportunità anche per coloro che ritenevano di aver mancato l’occasione di inserirsi in un percorso formativo di II livello.


Le domande di iscrizione possono essere consegnate sia presso la sede delle segreteria studenti (0831-411397) della Facoltà di Economia di Brindisi in via Primo Longobardo, 23 sia presso la segreteria studenti della Facoltà di economia di Bari in via Camillo Rosalba, 53.


Il corso, fortemente voluto dal territorio, in particolare dal Comune e dalla Provincia che ne hanno congiuntamente promosso l’attivazione, e dai principali operatori economici del settore, nasce come naturale prosecuzione del percorso di studi di base in Economia e gestione delle attività marittime, che da diversi anni è attivo presso la sede di Brindisi della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari. 


E’ anche nel segno della continuità con le altre iniziative formative avviate nella sede brindisina sui temi del trasporto e della logistica. Nell’a.a. 2006-2007, infatti, si è tenuto a Brindisi, nell’ambito delle iniziative dei programmi integrati territoriali (P.I.T. n. 7 – Brindisi), il Master in “Logistica, Trasporti e New Economy” presieduto dalla Prof.ssa Angela Stefania Bergantino, docente di Economia delle infrastrutture e dei trasporti.


Il Master ha consentito a 25 laureati con differenti background formativi (economisti, giuristi, ingegneri, laureati in Scienze politiche) di completare i loro studi e cogliere ampie opportunità di inserimento professionale sia sul territorio pugliese sia nel resto d’Italia (Roma, Trieste, Milano, ecc.).


Il grande interesse da parte delle Istituzioni e soprattutto delle aziende e degli enti che operano nel settore è segno della crescente domanda di competenze di elevato contenuto professionale su aspetti relativi:


• ai sistemi di logistica e di trasporto


• alla pianificazione economica, funzionale e infrastrutturale;


• ai processi di integrazione tra gli attori della catena logistica (supply chain management);


• ai processi di internazionalizzazione dei sistemi produttivi in un contesto di globalizzazione;


• agli aspetti assicurativi e giuridici legati ai sistemi di trasporto;


• alle dinamiche specifiche dei sistemi logistici nel settore della grande impresa, dei distretti e delle piccole e medie imprese (PMI);


Il corso di Laurea Specialistica si pone come obiettivo quello di formare figure professionali esperte nella logistica e nei trasporti con particolare riferimento al comparto marittimo e portuale, fornendo agli allievi conoscenze, strumenti e tecniche necessarie per progettare e implementare le strategie di management della distribuzione commerciale, del trasporto e della logistica interna ed esterna alle aziende e rispondere così alla pressante domanda di know-how specifici da parte delle imprese industriali, commerciali e di servizi.


L’allievo del corso di laurea specialistica in Economia e Management delle organizzazioni marittime e della logistica acquisirà competenze altamente qualificanti che costituiscono i requisiti essenziali per una carriera di elevato livello (interna o di tipo consulenziale) nel mondo degli operatori della logistica e dei trasporti, delle imprese manifatturiere e delle Pubbliche amministrazioni.


Sia per la laurea di base sia per la laurea specialistica di nuova istituzione sono già attive diverse convenzioni tra la Facoltà di economia e partner esterni finalizzate alla realizzazione di eventi formativi e all’organizzazione degli stage.


E’ per Brindisi una grande occasione. Si tratta di creare un polo di formazione specializzato nei trasporti e nella logistica al quale può guardare tutto il Mezzogiorno (non esistono, infatti, in altre realtà universitarie del sud, corsi confrontabili) e che, con efficaci politiche di marketing e di promozione, ha le potenzialità per creare un processo virtuoso di attrazione di studenti da altre province pugliesi e anche da fuori regione e, dunque, anche di valore aggiunto per l’intero territorio.