Palese (FI): ”Dalla Giunta 1 mln di euro per la visita del Papa. Perchè dire no quando l’abbiamo proposto noi?
venerdì 22 febbraio 2008

Brindisi, 22 febbario 2008. Nota del capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, Rocco Palese.


La prossima volta che il Presidente Vendola invoca la collaborazione dell’opposizione, dovrebbe ricordare quello che è accaduto oggi. La Giunta regionale ha approvato d’urgenza un ddl di variazione di bilancio che prevede di stanziare un milione di euro per la visita del Papa in Puglia del 14 e 15 giugno prossimi.


Esattamente la stessa cosa che noi abbiamo chiesto prima con una apposita proposta di legge mai messa in discussione, poi con un emendamento bocciato dal Governo regionale e dalla maggioranza di centrosinistra non più tardi del 12 febbraio scorso.


A questo punto è evidente che Governo e maggioranza hanno solo voluto evitare di approvare il provvedimento su nostra proposta, in una smania di protagonismo che in questo caso è davvero di pessimo gusto. Addirittura, pur di non accogliere una proposta dell’opposizione, il Governo regionale preferisce ricorrere ad una seconda variazione di Bilancio ad appena due mesi dall’inizio dell’esercizio finanziario.


Ovviamente in Consiglio regionale voteremo a favore del ddl approvato oggi dalla Giunta perché noi, a differenza del centrosinistra, sulla visita del Papa non abbiamo smanie di protagonismo, ma perseguiamo solo l’interesse della Puglia e delle migliaia di fedeli che arriveranno a Leuca e a Brindisi e meritano di essere accolti nel migliore dei modi.


Tanto che ci siamo detti disponibili, in deroga al regolamento, a discutere il ddl in prima commissione già lunedì prossimo e siamo disponibili anche a discuterne come primo punto all’odg del Consiglio dimartedì. Quello che resta incomprensibile è l’atteggiamento di totale chiusura di una Giunta che in questo caso sembra affetta anche da infantilismo acuto”.