Seminario sul tema “Percorsi di salute per le malattie tiroidee: quali modelli organizzativi
venerdì 22 febbraio 2008

L’ASL BR patrocina, insieme all’Assessorato alla Cittadinanza Attiva della Regione Puglia, all’ARES (Azienda Regionale Emergenza Sanitaria), all’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri, alla Provincia di Brindisi e al Comune di Mesagne, un seminario sul tema “Percorsi di salute per le malattie tiroidee: quali modelli organizzativi”, promosso dal Gruppo Aiuto Tiroide (GAT). La giornata di studio si terrà domani, sabato 23 febbraio, presso l’Auditorium del Catello di Mesagne a partire dalle  ore 9.30.


L’incontro ha l’obiettivo di animare un confronto tra i differenti attori che interagiscono nella messa a punto di percorsi di salute per malattie tiroidee e di avviare, quindi, la sperimentazione di nuovi modelli organizzativi nel rapporto tra operatore e cittadini. Si tratta di una prima tappa di un’azione pilota promossa dal GAT che mira ad accrescere conoscenze, abilità e competenze individuali nell’ambito delle malattie tiroidee e a creare un contesto di supporto nella loro cura e prevenzione.


Subito dopo i saluti delle autorità tra cui il commissario prefettizio del Comune di Mesagne Pasqua Erminia Cicoria, del vice presidente della Provincia di Brindisi Damiano Franco, del consigliere regionale e membro della V Commissione Ecolologia, tutela del territorio e delle risorse naturali Vincenzo Montanaro, del sottosegretario di Stato al Ministero della Salute Antonio Gaglione si terranno gli interventi del dirigente dell’Assessorato regionale alla Cittadinanza Attiva Maria Sasso sul sistema per la salute visto dai cittadini; del consigliere regionale e membro della III Commissione Assistenza Sanitaria Giuseppe Romano sul piano regionale della salute nella regione Puglia; del responsabile Area Qualità e Formazione ell’Ares Ambrogio Aquilino sul modello di presa in carico ai pazienti con patologie croniche; del direttore sanitario dell’ASL BR Emanuele Vinci su come supportare l’efficacia dei percorsi assistenziali; del professore ordinario di Endocrinologia e Malattie del metabolismo presso l’Università di Bari Francesco Giorgino sulle caratteristiche del fenomeno e le problematiche connesse alle malattie tiroidee in Puglia e del presidente del GAT Daniele Agrimi sul come costruire un percorso di salute con il supporto dell’associazionismo.


Il seminario sarà moderato dal giornalista del Corriere della Sera Felice Blasi.


Brindisi, 22/02/2008