Multiservice, si ricomincia con il Noci
venerdì 28 marzo 2008

Dopo la pausa pasquale riparte il campionato di serie C2 che non si fermerà più sino al prossimo 10 maggio, quando si disputerà l’ultima giornata della regular season. In quella data otto delle sedici squadre del girone termineranno la loro stagione: la prima classificata promossa in C1, le ultime quattro retrocesse in D e le società piazzatesi al sesto, settimo e ottavo posto sicure della permanenza nella categoria.







Le altre otto invece saranno ancora interessate dagli ultimi verdetti stagionali: seconda, terza, quarta e quinta disputeranno i play-off che formeranno una graduatoria per eventuali ripescaggi in C1, mentre nona, decima, undicesima e dodicesima si contenderanno nei play-out gli ultimi due posti per restare in C2, le altre due finiranno in D. Sono sette le giornate che mancano alla fine, ventuno i punti disponibili, e tutte le compagini, eccetto il Cocoon aritmeticamente retrocesso, sono ancora in gioco per i loro obiettivi, piccoli o grandi che siano.


Con questo presupposto assisteremo probabilmente ad un rush finale dove non mancheranno colpi di scena, nessuno regalerà niente e ogni gara dovrà essere giocata come se fosse una finale. Con questo spirito dovrà scendere in campo la Multiservice contro il Noci Azzurri, perché di fronte troverà una squadra che se poco può sperare per la salvezza diretta (-15 dall’ottavo posto), tanto può invece farlo per accedere ai play-out con sei punti da recuperare allo Sport Putignano.

I brindisini sono consapevoli che il successo passa oltre che dai piedi soprattutto dalla loro testa: se affronteranno la partita con la stessa concentrazione e determinazione con le quali nel ritorno hanno pareggiato a Conversano e battuto Taranto, Laterza, Futsal King allora per gli ospiti sarà tutto più difficile. Mister Di Serio ha lavorato in queste due settimane proprio sull’aspetto mentale anche perché nell’ambiente biancoazzurro in molti ritengono che il Noci sia più forte di diverse squadre che lo precedono in classifica e hanno grande stima delle capacità tecniche e delle doti umane del loro allenatore Massimo Zezza.
 
Multiservice Brindisi: 1 D’Accico (p), 2 Morleo, 3 Guarini, 4 Serti, 5 D’Errico (cap.), 6 Valente, 7 Intiglietta, 8 Silvestro, 9 Pipitone, 10 Intiglietta, 11 Guida (Di Serio T.), 12 Maggiore (p). All. Di Serio C.. Dir. Ribezzi.


Programma 24^ giornata (29 marzo 2008, ore 16)
Gioventù Martina-Atletico Laterza, Futsal King Putignano-Cocoon Fasano, Atletico Ginosa-Eden Manduria, Atletico Fasano-Montelli Putignano, Palagiano-Nadir Putignano, Multiservice Brindisi-Noci Azzurri, Sport Putignano-Team Ginosa (ore 15), Dribbling Taranto-Toco Conversano.


Classifica: Atletico Fasano 63; Toco Conversano 56; Dribbling Taranto 52; Nadir Putignano 48; Multiservice Brindisi 42; Gioventù Martina 40; Atletico Laterza 38; Palagiano, Futsal King Putignano 34; Team Ginosa, Montelli Putignano 27; Sport Putignano 25; Eden Manduria, Noci Azzurri 19; Atletico Ginosa 13; Cocoon Fasano 0.



SANDRO PICCINNO