17a Giornata Mondiale della Salute Mentale
venerdì 2 ottobre 2009

E’ stato presentato questa mattina, presso la Sala Marino Guadalupi del Comune di Brindisi, durante una conferenza stampa tenuta dal direttore del Dipartimento di Salute Mentale ASL BR Grazia Di Bella e dal direttore del Centro di Salute Mentale ASL Franco Colizzi e da rappresentanti dell’Associazione per la tutela della Salute Mentale “Gulliver 180”,  il programma della 17a Giornata Mondiale della Salute Mentale che si terrà il prossimo 10 ottobre con iniziative che si protrarranno fino a dicembre 2009.


Nel dettaglio il programma precede per i 10 ottobre, giornata mondiale, un gazebo informativo allestito in piazza vittoria a Brindisi dalle ore 10.00 alle ore 20.00 dove i cittadini potranno trovare tutte le informazioni utili sia sulla prevenzione che per sostenere la tutela della salute mentale. L’esperienza del gazebo sarà ripetuta sempre a Brindisi venerdì 16 ottobre, mentre lo stesso giorno ad Oria, in occasione della festa del CSV, vi sarà un gazebo dell’associazione “Gulliver 180”.


Tra le iniziative di spicco si evidenzia il convegno nazionale organizzato per venerdì 23 ottobre, presso la biblioteca provinciale di Brindisi, a partire dalle ore 8.30, per migliorare le cure e promuovere la salute mentale nell’assistenza sanitaria di base. Punto di partenza della discussione è dato dal fatto che l’incremento del carico globale costituito dalle malattie mentali come la schizofrenia, il disturbo bipolare, i disturbi d’ansia e le depressioni, richiede l’organizzazione e la crescita di un movimento che spinga verso sistemi sociali e sanitari e verso servizi alla salute mentale sempre più adeguati, accessibili nella comunità e sempre più interconnessi. Occorre infatti ricordare come le malattie mentali colpiscono in tutte le culture e in ogni età e comportano anche un forte impatto sulla salute fisica delle persone affette. Sono state sviluppate tante conoscenze sui rapporti tra psichiatria e medicina di base e occorre farle conoscere e mettere in pratica.


Nei mesi di novembre e dicembre vi saranno delle iniziative che coinvolgeranno le scuole di Brindisi e Fasano. Il 20 novembre si terrà il convegno conclusivo dei due corsi di formazione per i soci dell’associazione mentre il 26 novembre saranno aperti al pubblico i Servizi psichiatrici di diagnosi e cura di Ceglie Messapica e San Pietro Vernotico. Il 3 dicembre ricorre invece la giornata delle persone con disabilità, mentre il 5 dicembre  si celebra la giornata del volontariato con un assemblea a Latiano e un convegno presso la biblioteca comunale di Ostuni.



Brindisi, 02/10/09