Corso di aggiornamento multidisciplinare: “vecchie certezze e nuove prospettive in Ostetricia e Ginecologia”.
mercoledì 30 settembre 2009

Si terrà sabato 3 ottobre, dalle ore 8.30 alle ore 17.00, presso la sala congressi dell’Istituto Alberghiero all’interno del Cesare Braico di Brindisi, il corso di aggiornamento multidisciplinare: “vecchie certezze e nuove prospettive in Ostetricia e Ginecologia”.


La direzione scientifica del corso è del dottor Gianfranco Nacci direttore dell’Unità Operativa Complessa di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Perrino” di Brindisi e di Doriana Pichierri,presidente del Collegio Provinciale delle Ostetriche di Brindisi mentre la segreteria organizzativa è a cura di Renzo di Giorgio, Giuseppina Scarano e Carla Saponaro.


II programma congressuale prevede alle ore 9.00 il saluto del direttore Sanitario dell’ASL BR Emanuele Vinci e la presentazione del corso da parte del direttore dell’Unità Operativa Complessa di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Perrino” di Brindisi Gianfranco Nacci. A seguire prenderà il via la prima sessione, moderata da Renato Poddi ex direttore di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Perrino”  e segretario regionale AOGOI, con gli interventi di Angelo Argenitieri, dirigente di primo livello di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Perrino” su “cardiologia fetale ante-intra partum”; di Cosimo Grassi direttore di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Ostuni su “il parto in epoca gestionale precoce: dalla fisiologia al management e di Piergiorgio Chiriacò, di rettore dell’Unità Operativa Complessa Malattie Infettive dell’ospedale “Perrino” di Brindisi su “le patologie infettive a trasmissione materna-fetale”.


La seconda sessione, moderata da Giuseppe Latini, direttore dell’Unità operativa Complessa di Neonatologia dell’ospedale “Perrino”, vede gli interventi di Enrico Rosati, dirigente di primo livello di Neonatologia dell ospedale “Perrino” su “la prematurità estrema: sviluppi attuali e prospettive future” e di Lorenzo Quartulli dirigente di primo livello di Neonatologia dell’ospedale “Perrino” su “nascere o far nascere: il punto di vista del neonatologo”.


Infine la terza sessione, che prenderà avvio a partire dalle ore 14.00, sarà moderata da Marcello Potì direttore di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Francavilla Fontana.

Tra gli interventi quelli di Renzo Di Giorgio, dirigente di primo livello di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Perrino”, su “menopausa e senilità”; di Stefano Burlizzi, direttore di Senologia Oncologica dell’ospedale “Perino” su “la gravidanza dopo una neoplasia mammaria – La neoplasia mammaria in gravidanza”; di Rocco Caliandro, dirigente di primo livello di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Perrino” sulle infezione da HPV diagnosi-prevenzione e trattamento; di Michele Lisco, dirigente di primo livello ASL BR Consultori e Poliambulatori sulla contraccezione, prevenzione IVG e il ruolo del consultorio e infine di Angela Legrottaglie, ostetrica del consultorio di Ostuni sulle problematiche sessuologiche e l’esperienza dell’ostetrica nel consultorio.


Brindisi, 30/09/09