Basket. Summer Cup: Prefabbricati Pugliesi bocciata da un modesto Matera
giovedì 27 settembre 2007

New Basket Brindisi non ci siamo!!! Nonostante un Daniele Parente megagalattico, top scorer della squadra brindisina con 14 punti, assist, palloni recuperati, grandissime difese anche sui lunghi avversari, la squadra non c’è.


Ma soprattutto non c’è nei lunghi, sovrastati anche ieri sera sia tecnicamente che fisicamente dai pari ruolo materani, Longobardi alla fine autore di 20 punti e tanti rimbalzi e Candido stoppate e rimbalzi e 9 punti sono stati i veri dominatori dell’area dei tre secondi, consentendo secondi e terzi tiri ai compagni d’attacco.


L’impressione è che si sia lasciato andar via un giocatore come Manuele Mocavero con troppa leggerezza se poi si doveva sostituirlo con Cagnin.


La cronaca: parte sparato Matera che all’inizio vanta un parziale di 17 a 7, si scuote il Brindisi che piazza un break devastante di 15 a 0 e chiude il primo tempo in vantaggio 23 a 17 con buone giocate oltre che del solito Parente dei due giovani under, Cardillo e Vetrone, e con un numero spropositato di palle perse e falli in attacco per Matera.


Nel secondo tempo Brindisi consolida il vantaggio e chiude 36 a 44.


Un bellissimo terzo tempo del Matera con un Barozzi scatenato, bellissima una combinazione con Basanisi che con un alley up lo manda a schiacciare sulla testa di un Muro impotente. E’ la svolta della partita Matera comincia a crederci sempre di più e Brindisi sbanda, il tempo si conclude con le squadre sul punteggio di 60 a 59 per Brindisi.


Quarto tempo in equilibrio finché Matera, complice un vero e proprio crollo brindisino, non riesce ad allungare nel finale e far sua la partita.


Raffaele Mauro



27 settembre 2007