Transiti frequenti ed anche a velocità sostenuta di motorini e auto lungo la zona pedonale
giovedì 21 maggio 2009

In qualità di candidato al consiglio comunale di Brindisi per la Destra mi preme far rilevare due situazioni dannose per la salute dei brindisini. La prima riguarda il passaggio e il transito troppo frequenti ed anche a velocità sostenuta di motorini e auto lungo la zona pedonale del centro cittadino, con grave rischio per pedoni e bambini. Sarebbe meglio non concedere troppi permessi di transito.

La seconda fa riferimento all’importante attività di taglio delle erbacce lungo le strade di Brindisi, soprattutto al rione Casale, in via Nicola Brandi in particolare; non si utilizzano mezzi e strumenti idonei per salvaguardare la salute pubblica. In sostanza, i residui erbacei derivanti dall’operazione di pulizia non sono catturati meccanicamente ma liberi di svolazzare di qua e di là, creando problemi agli stessi operai e a tutti i passanti”.


Brindisi, 20 maggio 2009


Giovanni Antonio Petese - Candidato al Consiglio comunale La Destra