Esercitazione riuscita nel porto di Brindisi: simulato ammaraggio di un Boeing 737 con 120 persone a bordo
martedì 25 giugno 2024

La Capitaneria del Porto di Brindisi fa sapere che questa mattina, martedì 25 giugno, si è svolta nel porto di Brindisi una complessa esercitazione, parte delle esercitazioni semestrali previste dal “Piano di Emergenza per il soccorso ad Aeromobile incidentato in mare”. L'obiettivo era testare il livello di prontezza operativa di tutti gli operatori coinvolti, ciascuno secondo le proprie attribuzioni, per fronteggiare eventuali emergenze di questo tipo.

Sotto il coordinamento della Sala Operativa della Guardia Costiera di Brindisi, è stato predisposto uno scenario che simulava un ammaraggio forzato di un Boeing 737 con 120 persone a bordo. L'ammaraggio è stato causato da un Bird Strike durante il decollo, costringendo il velivolo a scendere nel settore “E5” del Piano di Soccorso.

Dopo aver ricevuto la chiamata di emergenza dalla Torre di Controllo, la Sala Operativa ha richiesto l’intervento immediato della Motovedetta di soccorso CP 844, dei Vigili del Fuoco per eventuali operazioni di spegnimento incendi, dei Sommozzatori e dei servizi tecnico-nautici (rimorchiatori, piloti e ormeggiatori) per il recupero dei naufraghi.

L’attività addestrativa, coordinata dalla Capitaneria di Porto di Brindisi, si è conclusa con esito positivo. Lo scenario ha visto l’impiego sinergico di tutti i soggetti istituzionali e privati coinvolti, verificando l’adeguatezza delle risposte in termini di rapidità d’intervento e chiarezza delle procedure applicate.

L’esercitazione ha permesso di testare l’efficienza del Piano di Soccorso ad Aeromobile Incidentato in mare, previsto per l’aeroporto di Brindisi. Il Capo del Compartimento Marittimo, Capitano di Vascello Luigi Amitrano, ha sottolineato l’estrema utilità di tali esercitazioni e il sinergico impiego di tutti gli attori coinvolti, al fine di garantire la salvaguardia della vita umana in mare.

 

giovedì 25 luglio 2024
San Raffaele, Amati: “Asl chiede rispetto dei tetti e la Fondazione replica che gli extra-tetti li ha autorizzati il Tar. Vuol dire che i ricoveri in più li pagherà il Presidente del Tar?”Dichiarazione del ...
giovedì 25 luglio 2024
Durante un volo Ryanair da Londra a Brindisi, un bambino di 9 anni si è ustionato gravemente rovesciandosi del tè bollente addosso, causando un'emergenza a bordo. L'aereo ha effettuato un atterraggio di emergenza a Memmingen, ...
giovedì 25 luglio 2024
SAN VITO DEI NORMANNI - Il Prefetto di Brindisi, S.E. Luigi Carnevale, è stato in vista istituzionale, questa mattina, nella Città di San Vito dei Normanni. Ad accoglierlo nell’aula consiliare aperta per la prima volta ...
giovedì 25 luglio 2024
  È stato pubblicato l’annuale rapporto sull’incidentalità stradale redatto dal Centro Monitoraggio Sicurezza Stradale dell’Asset, basato sui dati raccolti e trasmessi all’ISTAT. Nel 2023, in ...
giovedì 25 luglio 2024
  SAN VITO DEI NORMANNI: UN'ESTATE RICCA DI EVENTI E ATTIVITÀ CON L'INFOPOINT Scopri il territorio, immergiti nella cultura e nella tradizione con le proposte gratuite dell'Infopoint di San Vito dei Normanni! L'estate a San ...