ASL Brindisi: incontro formativo al polo universitario sulle malattie sessualmente trasmessibili
venerdì 21 giugno 2024

 ASL Brindisi - Ieri, giovedì 20 giugno, nell’Aula Magna del Polo Universitario in piazza Di Summa si è svolto un importante incontro formativo e informativo rivolto agli studenti dei corsi di laurea nelle professioni sanitarie. Evento incentrato sulla prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse con la partecipazione di esperti e rappresentanti di diverse istituzioni.

I saluti istituzionali del direttore generale della ASL Brindisi, Maurizio De Nuccio, e della prof.ssa Anna Maria Sardanelli, presidente Interclasse Brindisi-Lecce-Tricase dell’Università di Bari hanno aperto l'incontro.

Tra i partecipanti anche la dr.ssa Anna Maria Casaburi, presidente del Soroptimist International Brindisi, la dr.ssa Angela Howel, presidente del Women Talent System di Brindisi, e la dr.ssa Gabriella Chionna, presidente dell’associazione “Prof. Vittorio Valerio”.

L’evento ha offesto degli spunti di riflessione sul progetto italo-africano “Un futuro senza paura”, a sostegno delle attività del Centro antiviolenza “Nicky Brienza” a Brazzaville, in Congo. Le testimonianze della dr.ssa Liliane Babin, presidente dell’associazione MWASI (Donne Africane nel Mondo), di Anne Tafuro, direttore sanitario del Centro antiviolenza “Nicky Brienza” a Brazzaville, e di Clarisa Francisco, mediatore culturale e formatore, arricchiranno il dibattito con esperienze dirette e coinvolgenti.

Sono intervenuti anche il direttore del reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Perrino, Salvatore Minniti, la docente di Microbiologia Francesca Camilli e la psicoterapeuta Florenza Prete del Dipartimento di Salute Mentale della ASL Brindisi. 

L'incontro mira a sensibilizzare i giovani sulle tematiche della salute sessuale, ascoltando le loro idee e esperienze, e offrendo consigli per una crescita consapevole e responsabile. Le interviste a cura dell’Ufficio Formazione Aziendale contribuiranno a diffondere ulteriormente i messaggi emersi durante la giornata.

La partecipazione della dr.ssa Liliane Babin, in particolare, è stata molto apprezzata per la sua testimonianza preziosa e toccante. Un sentito ringraziamento va a tutti gli organizzatori e relatori dell'evento, il cui impegno ha reso possibile questo importante momento di condivisione e apprendimento.

mercoledì 17 luglio 2024
BRINDISI - CUORE DI DONNA - Dopo i rumors e il passaparola, cui abbiamo fatto cenno anche nella Conversazione sulla Sanità a Brindisi, organizzata venerdì 12 luglio u.s., abbiamo appreso con entusiasmo la notizia secondo cui ...
mercoledì 17 luglio 2024
La Asl Brindisi aderisce alla quinta edizione della campagna di comunicazione, prevenzione e promozione del test HIV #facciamolotutti. Da quest’anno, l’attenzione si concentra anche su tutte le infezioni sessualmente ...
mercoledì 17 luglio 2024
  CISTERNINO - Si aprirà domani, giovedì 18 luglio, la tanto attesa 26ª edizione del Festival Internazionale Bande Musicali “Valle d’Itria”, che vedrà le strade di Cisternino animate da ...
mercoledì 17 luglio 2024
“La necropoli di Torre Guaceto è un contesto archeologico straordinario l’unico sepolcreto a cremazione dell’età del Bronzo nel Mediterraneo centrale sul quale sia attivo un progetto di ricerca ...
mercoledì 17 luglio 2024
BRINDISI - L'Ekoclub Brindisi, guidato dal Presidente Provinciale, l'architetto Massimo Roma, si prepara a rafforzare la propria presenza sul territorio attraverso nuove sinergie, collaborazioni e ingressi strategici. La tutela ...