Mediaporto di Brindisi, Ora Tocca a Noi: "serve trovare ulteriori risorse"
sabato 15 giugno 2024

Recentemente, la Regione Puglia ha stanziato un contributo per la Provincia di Brindisi, mirato al recupero di alcune aree attualmente in disuso della Biblioteca Provinciale, attualmente conosciuta come Mediaporto 

È importante specificare che la delibera regionale prevede un finanziamento complessivo di 640.000 euro, distribuiti su due anni, destinati al recupero della torre libraria e dei locali adiacenti, dove è custodito il patrimonio librario della biblioteca.

Questo rappresenta un significativo passo avanti nel recupero di una struttura che, chiusa dal 2016 a causa di un piccolo cortocircuito, ha affrontato un lungo e arduo percorso verso il suo ammodernamento e la riapertura.

Ora, tuttavia, è necessario trovare ulteriori risorse per il recupero completo della biblioteca, in particolare per i piani secondo e terzo dell'edificio principale, storicamente destinati alle aule studio, che sono ancora chiusi e non hanno fondi stanziati per la riqualificazione.

La forte risposta della cittadinanza e degli studenti dopo la riapertura del luglio 2023 dimostra quanto fosse sentita la necessità di riappropriarsi di questo punto di riferimento culturale. Tuttavia, gli spazi attualmente disponibili per lo studio sono insufficienti e spesso completamente occupati nei periodi di maggiore affluenza.

Brindisi attende da quasi dieci anni il recupero definitivo della sua biblioteca. Ora che si sta ricostruendo un profondo legame con questa istituzione, avvicinando giovani e cittadini, è fondamentale non fermarsi.

Pertanto, chiediamo alle istituzioni comunali, provinciali e regionali di collaborare per trovare immediatamente le risorse necessarie al recupero del secondo e terzo piano e al ripristino definitivo della struttura. Solo così si potrà essere pienamente soddisfatti e considerare completato il lavoro.

Ora Tocca a Noi

giovedì 25 luglio 2024
San Raffaele, Amati: “Asl chiede rispetto dei tetti e la Fondazione replica che gli extra-tetti li ha autorizzati il Tar. Vuol dire che i ricoveri in più li pagherà il Presidente del Tar?”Dichiarazione del ...
giovedì 25 luglio 2024
Durante un volo Ryanair da Londra a Brindisi, un bambino di 9 anni si è ustionato gravemente rovesciandosi del tè bollente addosso, causando un'emergenza a bordo. L'aereo ha effettuato un atterraggio di emergenza a Memmingen, ...
giovedì 25 luglio 2024
SAN VITO DEI NORMANNI - Il Prefetto di Brindisi, S.E. Luigi Carnevale, è stato in vista istituzionale, questa mattina, nella Città di San Vito dei Normanni. Ad accoglierlo nell’aula consiliare aperta per la prima volta ...
giovedì 25 luglio 2024
  È stato pubblicato l’annuale rapporto sull’incidentalità stradale redatto dal Centro Monitoraggio Sicurezza Stradale dell’Asset, basato sui dati raccolti e trasmessi all’ISTAT. Nel 2023, in ...
giovedì 25 luglio 2024
  SAN VITO DEI NORMANNI: UN'ESTATE RICCA DI EVENTI E ATTIVITÀ CON L'INFOPOINT Scopri il territorio, immergiti nella cultura e nella tradizione con le proposte gratuite dell'Infopoint di San Vito dei Normanni! L'estate a San ...