Il pensiero del sindaco Marchionna sul G7: "Brindisi porto di pace e accoglienza"
giovedì 13 giugno 2024

La nota del sindaco di Brindisi Giuseppe Marchionna sul G7 

"Sarò estremamente orgoglioso di porgere al Signor Presidente della Repubblica il più caloroso benvenuto nella Città di Brindisi.
Una Città che si identifica e intreccia il proprio destino con il suo porto, che mai come oggi appare un ponte proiettato ver so tutte le sponde del Mediterraneo: dai Balcani all’Anatolia, dal Mashrek al Maghreb, in uno sforzo di cooperazione e coesistenza pacifica, di confronto religioso e di ibridazione culturale con tutti i popoli che si affacciano sull’antico Mare Nostrum.

Sin dall’antichità il porto di Brindisi aveva fama di essere “il più sicuro del mondo”.
E non solo per la sua peculiare fisionomia che avvolge tuttora il centro abitato in un suggestivo abbraccio naturale, o per la sua bellezza paesaggistica, oppure ancora per i monumenti che vi si affacciano come le Colonne Romane poste al termine della Via Appia, o i grandiosi Castelli frutto di fortificazioni militari.

Il Porto di Brindisi era l’approdo più sicuro e riparato del mondo antico, oltre che il porto privilegiato d’imbarco e di sbarco da e per il lontano Far East.
Era la “Porta d’Oriente”, attraverso la quale sono transitati uomini e merci che hanno fatto la storia: pellegrini, religiosi, mercanti, artisti, generali, templari, crociati, imperatori e santi, fino ai migranti di ogni etnia e paese che qui hanno sempre trovato rifugio e accoglienza.
Sono passati tutti da qui.
Da qui tutti continuano a passare, perché Brindisi è un porto di pace e di accoglienza.

Oggi noi stiamo progettando il nostro futuro fondandolo su queste antiche radici: la nostra ambizione è quella di rappresentare un ponte naturale tra l’Europa continentale di cui siamo l’estrema propaggine e i mondi che si schiudono al di là del mare.

Se nell’Ottocento siamo stati tappa fondamentale della “Valigia delle Indie”, che univa due mondi agli antipodi collegando Londra a Bombay, nella contemporaneità abbiamo l’ambizione di diventare un “Ponte nel Mediterraneo” congiungendo sponde diverse per costumi, cultura e religione, in uno sforzo teso a garantire la pace e la convivenza civile tra tutti i popoli."

Giuseppe Marchionna
Sindaco di Brindisi

venerdì 12 luglio 2024
FASANO - Si è svolta questa mattina a Palazzo di Città la Conferenza dei Servizi decisoria per l’approvazione definitiva del Piano sociale di Zona 2022-2024 del “Consorzio per l’Integrazione e ...
venerdì 12 luglio 2024
Nota del commissario regionale di Forza Italia, l'onorevole Mauro D'Attis. "La formazione della nuova Giunta comunale da parte del Sindaco di Brindisi, Giuseppe Marchionna, contribuisce a mettere fine a un periodo difficile in cui si ...
venerdì 12 luglio 2024
 COMUNE DI BRINDINSI  - Il Sindaco Giuseppe Marchionna ha nominato in data odierna con proprio Decreto n.21 la nuova Giunta Comunale di Brindisi. Nel comunicato stampa diramato alle 13.30 dall’Amministrazione Comunale di ...
venerdì 12 luglio 2024
BRINDISI - La Polizia di Stato, a seguito di una comunicazione trasmessa dalla Squadra Mobile e della conseguente attività istruttoria effettuata dalla Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Brindisi, il Questore della ...
venerdì 12 luglio 2024
Confesercenti della provincia di Brindisi esprime vivo apprezzamento e tanta soddisfazione per la decisione del comune di Fasano di pubblicare un bando per rilasciare 19 nuove autorizzazioni di noleggio autovettura con conducente ...