G7, anche i Vigili del Fuoco lamentano falde nella logistica: “totalmente inadeguata e a rischio per la salute”
mercoledì 12 giugno 2024

G7 Brindisi, la denuncia dei sindacati dei VIGILI DEL FUOCO.

“Siamo stati esclusi da ogni possibilità di rappresentare le esigenze dei lavoratori”

I sindacati denunciano la precarietà e lo stato di incertezza che regna tra il personale

La descrizione della prima giornata del G7 a Borgo Egnazia, fornita dal Comandante del Comando dei Vigili del Fuoco di Brindisi, P.D. Giulio Capuano, evidenzia diverse criticità logistiche e organizzative che hanno colpito il personale dei vigili del fuoco. I vigili del fuoco sono stati costretti a dormire in accampamenti improvvisati in campagna o in tende montate all’interno di autorimesse riadattate. I pasti forniti in cestini non erano idonei né sufficienti per le esigenze del personale impegnato in turni di 24 ore. La pianificazione dell’evento, che avrebbe dovuto coinvolgere le Organizzazioni Sindacali, è stata gestita senza il loro contributo, portando a una gestione logistica improvvisata.

Le condizioni descritte sono non solo scomode, ma potenzialmente pericolose per la salute dei vigili del fuoco. La mancanza di una pianificazione adeguata può influire negativamente sulla capacità operativa e sul morale del personale. È urgente un intervento per migliorare le condizioni logistiche e di supporto, coinvolgendo tutti gli attori rilevanti nella pianificazione di eventi futuri.

La situazione descritta mette in luce una grave carenza di preparazione e coordinamento che potrebbe compromettere l’efficacia del servizio dei vigili del fuoco durante eventi importanti come il G7. È fondamentale che le autorità competenti prendano provvedimenti immediati per risolvere queste problematiche e garantire condizioni di lavoro adeguate e sicure per tutto il personale coinvolto.

 

Lo denunciano i sindacati FNS CISL , CGIL VVF, UIL, VVF, CONAPO E USB.
Giosa T. Tasso C. Sperto F. Petrachi D. Petiti C.

giovedì 18 luglio 2024
BRINDISI -  Il 10 luglio, la Polizia di Stato di Brindisi ha arrestato un pregiudicato brindisino di 26 anni, ritenuto il presunto responsabile di un accoltellamento avvenuto lo scorso 24 maggio. L'operazione è stata il frutto ...
giovedì 18 luglio 2024
EMERGENZA CALDO  - In risposta all'emergenza caldo che sta colpendo la regione, i sindaci pugliesi si uniscono in un'azione coordinata per garantire la salute e la dignità dei lavoratori.   In una nota inviata ai ...
giovedì 18 luglio 2024
Emiliano: “Una nostra radice, simbolo della pugliesità e artista da sempre impegnato nella difesa dei più deboli” REGIONE PUGLIA - Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a nome di tutta la ...
giovedì 18 luglio 2024
COMUNE ID FASANO - Tutto pronto in vista della giornata inaugurale del PensieriCorrenti Festival, organizzato e promosso dall’associazione Itriae Culturae con il sostegno del Comune di Fasano. Giovedì 18 luglio si apre ...
giovedì 18 luglio 2024
BRINDISI - CUORE DI DONNA - Dopo i rumors e il passaparola, cui abbiamo fatto cenno anche nella Conversazione sulla Sanità a Brindisi, organizzata venerdì 12 luglio u.s., abbiamo appreso con entusiasmo la notizia secondo cui ...