Vandalizzato il busto di Gandhi donato a Brindisi dall'India per il G7: ripulito in fretta dagli operai di Teorema
martedì 11 giugno 2024

BRINDISI -  Nel giardinetto di Piazza Vittorio Emanuele, il busto in bronzo di Gandhi, donato dall'India in occasione del G7, è stato "scarabocchiato"  poco dopo l'inaugurazione. Le scritte nere includevano un riferimento errato al primo ministro indiano Narendra Modi, indicato come "Modhi".

 L'opera, ancora coperta, è stata rapidamente ripulita dagli operai di Teorema. Il busto, che ricorda il passaggio di Gandhi da Brindisi il 14 dicembre 1931, è stato collocato per rammentare i principi della non violenza e della pace riconosciuti dall'Unesco.

Si teme che l'atto vandalico abbia finalità politiche, in contestazione al G7.

 

venerdì 12 luglio 2024
 COMUNE DI BRINDINSI  - Il Sindaco Giuseppe Marchionna ha nominato in data odierna con proprio Decreto n.21 la nuova Giunta Comunale di Brindisi. Nel comunicato stampa diramato alle 13.30 dall’Amministrazione Comunale di ...
venerdì 12 luglio 2024
BRINDISI - La Polizia di Stato, a seguito di una comunicazione trasmessa dalla Squadra Mobile e della conseguente attività istruttoria effettuata dalla Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Brindisi, il Questore della ...
venerdì 12 luglio 2024
Confesercenti della provincia di Brindisi esprime vivo apprezzamento e tanta soddisfazione per la decisione del comune di Fasano di pubblicare un bando per rilasciare 19 nuove autorizzazioni di noleggio autovettura con conducente ...
venerdì 12 luglio 2024
MESAGNE - Nell’anno di nascita della preziosa costola del festival, che ha attirato l’attenzione nazionale su Mesagne - il Piccolo Cinema Ken Loach, primo cinema in Italia interamente gestito da adolescenti - il MEFF-Messapica ...
venerdì 12 luglio 2024
La Feneal Uil di Brindisi, attraverso il Segretario Generale Territoriale Giovanni Librando, denuncia pubblicamente l'incidente avvenuto mercoledì 10 luglio presso il cantiere edile manutenzioni Acquedotto Ambito 14. Durante un ...