CGIL Brindisi su murales di guerra: "sarebbe stato più rappresentativo della nostra identità raffigurare una missione di pace"
lunedì 3 giugno 2024

BRINDISI, CGIL - Sì alla pace, no alla guerra e al riarmo. In occasione del G7, che dovrebbe essere un momento di incontro e dialogo internazionale, è fondamentale promuovere un messaggio di pace e cooperazione. Brindisi è da sempre una città di pace e accoglienza, e le immagini raffiguranti i militari del Reggimento San Marco con le armi spianate, apposte sui capannoni ex Saca che si affacciano su via Provinciale San Vito, non sono in linea con questi valori.

I nostri militari sono motivo di orgoglio per il loro impegno nelle missioni di peacekeeping e nei numerosi interventi umanitari. Sarebbe stato più appropriato e rappresentativo della nostra identità raffigurarli durante una missione di pace, evidenziando il loro ruolo di pacificatori e di supporto alle popolazioni in difficoltà. Mostrare immagini di guerra e di armamenti in un momento così delicato è non solo inopportuno, ma anche in contrasto con l’immagine che Brindisi vuole e deve dare al mondo.

L’attuale gigantografia, pur rispettando l’importanza del lavoro svolto dai nostri militari, risulta di dubbio gusto e non rispecchia l’anima pacifica e accogliente della nostra città. Brindisi merita un’immagine che promuova la pace e l’unità, in armonia con i valori che ci contraddistinguono. Un’immagine di militari impegnati in operazioni di supporto umanitario sarebbe stata non solo più adeguata, ma avrebbe anche rafforzato il messaggio di speranza e solidarietà che vogliamo trasmettere ai leader mondiali e ai cittadini di tutto il mondo.

Pertanto, suggeriamo di rivedere questa scelta. Rappresentare i nostri militari in azioni umanitarie e di pace sarebbe un segnale forte e chiaro del nostro impegno per un futuro senza conflitti, ribadendo il ruolo di Brindisi come porto di pace e accoglienza.

 

venerdì 12 luglio 2024
 COMUNE DI BRINDINSI  - Il Sindaco Giuseppe Marchionna ha nominato in data odierna con proprio Decreto n.21 la nuova Giunta Comunale di Brindisi. Nel comunicato stampa diramato alle 13.30 dall’Amministrazione Comunale di ...
venerdì 12 luglio 2024
BRINDISI - La Polizia di Stato, a seguito di una comunicazione trasmessa dalla Squadra Mobile e della conseguente attività istruttoria effettuata dalla Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Brindisi, il Questore della ...
venerdì 12 luglio 2024
Confesercenti della provincia di Brindisi esprime vivo apprezzamento e tanta soddisfazione per la decisione del comune di Fasano di pubblicare un bando per rilasciare 19 nuove autorizzazioni di noleggio autovettura con conducente ...
venerdì 12 luglio 2024
MESAGNE - Nell’anno di nascita della preziosa costola del festival, che ha attirato l’attenzione nazionale su Mesagne - il Piccolo Cinema Ken Loach, primo cinema in Italia interamente gestito da adolescenti - il MEFF-Messapica ...
venerdì 12 luglio 2024
La Feneal Uil di Brindisi, attraverso il Segretario Generale Territoriale Giovanni Librando, denuncia pubblicamente l'incidente avvenuto mercoledì 10 luglio presso il cantiere edile manutenzioni Acquedotto Ambito 14. Durante un ...