La Puglia compie "un importante passo avanti per il potenziamento del Servizio Sanitario Regionale"
venerdì 31 maggio 2024

REGIONE PUGLIA - Tommaso Gioia, Consigliere per la sanità del Presidente della Regione Puglia, ha annunciato con entusiasmo l'approvazione dei piani di assunzione per le 10 aziende e enti del Servizio sanitario regionale. Questa significativa iniziativa prevede l'ingresso di 2300 nuovi professionisti, di cui 900 medici, con un investimento annuale di circa 127 milioni di euro.

"Oggi è un giorno di grande soddisfazione per la nostra Regione", ha dichiarato con orgoglio il Consigliere Gioia. "Abbiamo ascoltato le richieste del territorio e della nostra comunità e abbiamo agito di conseguenza. Con queste nuove assunzioni, stiamo investendo nella salute dei cittadini pugliesi e nel futuro del nostro sistema sanitario".

Il Consigliere Gioia ha voluto esprimere un sentito ringraziamento al Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, per il suo sostegno e il suo impegno costante nel potenziamento del Servizio Sanitario Regionale. "Grazie al Presidente Emiliano, che ha dimostrato una grande sensibilità verso le esigenze dei nostri cittadini, siamo riusciti a realizzare questo importante passo avanti. La sua leadership e la sua determinazione sono stati fondamentali per rendere possibile questa iniziativa", ha affermato il Consigliere Gioia.

I fondi per il 2024 ammontano a circa 71 milioni di euro, che saranno utilizzati per assunzioni scaglionate. A partire dal primo luglio 2024, sono previsti 1400 nuovi ingressi nel Servizio Sanitario Regionale. Questo finanziamento è stato reso possibile grazie alle risorse aggiuntive ministeriali per il personale, al "tesoretto" non utilizzato proveniente dallo spazio finanziario 2023 e ai fondi derivanti dalle cessazioni non previste del personale sanitario.

"Questa è un'opportunità unica per dare nuova linfa al nostro sistema sanitario", ha sottolineato il Consigliere Gioia. "Riconosciamo l'importanza delle competenze e della passione delle donne e degli uomini che lavorano nel nostro servizio pubblico regionale. Con queste assunzioni, stiamo investendo nella professionalità e nel benessere dei nostri operatori sanitari, così da garantire un servizio sempre più efficiente e di qualità per i cittadini".

Il potenziamento del personale sanitario consentirà di migliorare l'accesso ai servizi sanitari, riducendo le liste di attesa e garantendo una migliore qualità delle cure offerte alla popolazione pugliese. Questa iniziativa rappresenta un importante passo avanti verso un sistema sanitario più solido e resiliente, in grado di far fronte alle sfide presenti e future.

venerdì 12 luglio 2024
 COMUNE DI BRINDINSI  - Il Sindaco Giuseppe Marchionna ha nominato in data odierna con proprio Decreto n.21 la nuova Giunta Comunale di Brindisi. Nel comunicato stampa diramato alle 13.30 dall’Amministrazione Comunale di ...
venerdì 12 luglio 2024
BRINDISI - La Polizia di Stato, a seguito di una comunicazione trasmessa dalla Squadra Mobile e della conseguente attività istruttoria effettuata dalla Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Brindisi, il Questore della ...
venerdì 12 luglio 2024
Confesercenti della provincia di Brindisi esprime vivo apprezzamento e tanta soddisfazione per la decisione del comune di Fasano di pubblicare un bando per rilasciare 19 nuove autorizzazioni di noleggio autovettura con conducente ...
venerdì 12 luglio 2024
MESAGNE - Nell’anno di nascita della preziosa costola del festival, che ha attirato l’attenzione nazionale su Mesagne - il Piccolo Cinema Ken Loach, primo cinema in Italia interamente gestito da adolescenti - il MEFF-Messapica ...
venerdì 12 luglio 2024
La Feneal Uil di Brindisi, attraverso il Segretario Generale Territoriale Giovanni Librando, denuncia pubblicamente l'incidente avvenuto mercoledì 10 luglio presso il cantiere edile manutenzioni Acquedotto Ambito 14. Durante un ...