Il Sindacato Cobas Brindisi: " per i licenziamenti della ditta SIR non si potrà usare la cassa integrazione per crisi aziendale "
giovedì 30 maggio 2024

Cobas: niente cassa integrazione per crisi aziendale lavoratori Sir
 
  
Il Sindacato Cobas nel corso degli incontri con la ditta SIR relativa  alla procedura dei 76 licenziamenti ha ricevuto la risposta che non è possibile utilizzare la cassa integrazione per crisi aziendale ;ricordiamo che la SIR è la  ditta che si è occupata per numerosi anni  dello scarico del carbone ed adesso per i lavoratori non ci sono più attività lavorative, a detta dell’Enel, nell’ultima riunione a Bari presso la task force regionale sulla occupazione.

Avevamo sperato che approvata questa modalità di cassa integrazione per crisi aziendale per i lavoratori della  ditta SIR tutti gli altri di Cerano l’avrebbero potuta usufruire.

L’utilizzo di questo ammortizzatore sociale ci avrebbe permesso di avere più tempo per riprenderci quello che l’Enel aveva destinato a Brindisi, poi dirottato in altri territori.

Rimane la sola possibilità di 1 anno di cassa integrazione per cessata attività.

A questo punto per avere più tempo a disposizione per trovare le soluzioni più idonee alle crisi occupazionali rimane la possibilità di essere inseriti dal Governo Nazionale nelle cosiddette  “crisi industriali complesse”, tipo Ilva per intenderci, adoperandoci però a realizzare proteste importanti per gli investimenti alternativi .

Se poi dobbiamo aggiungere che il nostro tentativo di unire le forze sindacali ,esplicitato anche nel corso dell’ultima riunione a Bari ,  è andato miseramente a vuoto.

Avevamo deciso di partecipare allo sciopero del 31 maggio ed abbiamo chiesto alla Cgil se condividevano la nostra presenza.

La Cgil ha chiesto alla Uil la possibilità di stare insieme ricevendo a questi  una risposta di assoluta chiusura nei nostri confronti.

Insomma se il tempo è poco, un fronte sindacale disastroso , una classe politica a dir poco inesistente, come si fa a salvare una città?.

Ma il Cobas c’è sempre , pur nelle difficoltà.

Brindisi 30.05.2024

Per il Cobas Roberto Aprile

domenica 14 luglio 2024
ASL BRINDISI - Questa notte, dopo la segnalazione di alcuni cittadini, la Capitaneria di Porto ha allertato il Servizio Veterinario del Dipartimento di Prevenzione della Asl per la presenza di una tartaruga Caretta Caretta sulla spiaggia ...
domenica 14 luglio 2024
COMUNE DI BRINDISI, NUOVA GIUNTA -  Il sindaco di Brindisi Pino Marchionna ha avviato un incontro costruttivo con il presidente provinciale di Fratelli d’Italia, Luigi Caroli, per completare la nuova Giunta comunale. ...
domenica 14 luglio 2024
 SAN PIETRO VERNOTICO - La Polizia di Stato, come disposto dal Questore di Brindisi Giampietro Lionetti, ha rafforzato i servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere sia in ...
domenica 14 luglio 2024
FASANO – La programmazione artistico-culturale di Katharà per la stagione estiva 2024 prosegue abbracciando un genere musicale che affonda le sue radici nel sud del continente americano. “Luz de luna” è un ...
sabato 13 luglio 2024
Dopo numerosi ritardi e difficoltà, il futuro dei Giochi del Mediterraneo si fa sempre più chiaro. Questa mattina, sabato 13 luglio, il Comitato Internazionale dei Giochi ha approvato all’unanimità il programma ...