Servizi comunali per i detenuti, la garante scrive a tutti i sindaci della provincia di Brindisi
giovedì 2 maggio 2024

La Garante delle Persone Private della Libertà personale della Provincia di Brindisi, dott.ssa Valentina Farina, ha inviato una lettera a tutti i sindaci della provincia per fare luce sulle difficoltà riscontrate in merito agli adempimenti e alle competenze dei cittadini in stato di detenzione (protocollo anagrafe, stato civile e riconoscimento figli naturali). 

È necessario lavorare per rispondere al meglio e garantire l'efficacia delle Pubbliche Amministrazioni:

1. ritardi di registrazione della capacità giuridica che si acquisisce all'atto di nascita efficacia costitutiva dello status di figlio (in diverse occasioni, i detenuti non hanno la possibilità di riconoscere i figli entro 10 giorni "OBBLIGO DI LEGGE");

2. eventi subordinati all'acquisizione di documenti che riguardano l'anagrafe (quali carte d'identità, l'accesso da parte dei figli minori ai benefici della domanda di maternità, consensi e autorizzazioni varie, iscrizioni e cancellazioni anagrafiche). 

Il Garante promuove ogni iniziativa volta ad assicurare l'erogazione delle prestazioni inerenti al diritto di salute, all'istruzione e alla formazione professionale, ma è anche necessario assicurare un'adeguata e tempestiva fruizione dei servizi comunali di anagrafe e di stato civile in favore dei soggetti destinatari di misure restrittive della libertà individuale.

La Provincia di Brindisi, accogliendo la proposta della dott.ssa Farina, sta valutando di attuare per la prima volta un Protocollo anagrafe, stato civile e riconoscimento figli naturali, che autorizzi gli ufficiali di stato civile, delegati dai Dirigenti di Area, a recarsi presso le strutture che accolgono cittadini privati della libertà personale della CASA CIRCONDARIALE DI BRINDISI e della REMS DI CAROVIGNO, per la produzione degli atti necessari.

Il Garante delle Persone Private della Libertà personale della Provincia di Brindisi è al lavoro sullo studio del protocollo operativo che sarà sottoscritto alla presenza di tutti gli amministratori locali.

sabato 15 giugno 2024
Recentemente, la Regione Puglia ha stanziato un contributo per la Provincia di Brindisi, mirato al recupero di alcune aree attualmente in disuso della Biblioteca Provinciale, attualmente conosciuta come Mediaporto  È ...
sabato 15 giugno 2024
BRINDISI - Oggi apre l’Arena Estiva della Multisala Andromeda con il film "C’è ancora domani" di Paola Cortellesi, in programmazione il 15 e il 16 giugno 2024, con un unico spettacolo alle ore 21:15. Il costo del ...
sabato 15 giugno 2024
BRINDISI- POLITICA -  La maggioranza di centrodestra al Comune di Brindisi si appresta ad aprire una crisi dai contorni poco chiari. Non essendoci comunicazioni ufficiali ma solo indiscrezioni e mezze conferme, ogni commento sulla ...
sabato 15 giugno 2024
 RICHIESTA URGENTE DEI CONSIGLIERI DEL GRUPPO 5 STELLE FUSCO E STRIPPOLI: SI APRA SUBITO IL CASTELLO SVEVO AI TURISTI CON UN PROTOCOLLO DI INTESA CON LA MARINA MILITARE CONVEZIONANDO IMMEDIATAMENTE LE VISITE I Consiglieri comunali di ...
sabato 15 giugno 2024
- Pubblichiamo lanota dell'ex sindaco Nicola Serinelli, attuale capo gruppo consiliare -  Con non poca sorpresa, ho appreso (ahimè, solo a mezzo stampa) la notizia che il Centro Santa Bernardette, presente proficuamente ...