Cobas Brindisi: “Il 1° Maggio non c’è niente da festeggiare: dalla festa del lavoro siamo passati alla festa al lavoro.
martedì 30 aprile 2024

Pubblichiamo la nota di Roberto Aprile Segretario Provinciale Cobas Brindisi .

“La nostra città sta attraversando una crisi industriale senza precedenti,senza paragoni con i peggiori momenti che abbiamo vissuto negli anni scorsi.

Niente lascia intravedere nuove possibilità di lavoro che vadano nella direzione di un cambiamento del modello di sviluppo;ci regalano solo bomboloni di gnl, gasolio, benzina, facendo diventare il nostro porto una stazione di servizio.

Così come denunciamo da anni non c’è stata una reazione compatta del mondo sindacale e politico al degrado occupazionale a cui ci troviamo di fronte.

Il Cobas continuerà a stare in Piazza chiamando alla mobilitazione lavoratori, cittadini, studenti , per chiedere al Governo Nazionale e Regionale intanto ciò che era stato promesso e che qualcuno ha già pensato di spostare in altri territori.

Un esempio sono gli investimenti alternativi dell’Enel che pian piano sono scomparsi lasciando per terra un migliaio di lavoratori.

Per non parlare della scomparsa progressiva di altri stabilimenti e ditte locali.

Quello che appare all’orizzonte sono le guerre ed il ritorno alla leva obbligatoria ,perché come affermano gli esperti le prossime guerre devono essere combattute da milioni di soldati.

Il Primo Maggio è quindi un appello alla pace ,contrastando quelle decisioni di guerra già prese nel corso di questi anni e che saranno rese pubbliche nel G7 di Giugno a Fasano.

La presenza del Papa è forse un ultimo disperato tentativo di chiedere di aprire trattative che non ci portino ad una guerra mondiale.

Così come siamo stati in questi giorni alle manifestazioni a Torino al G7 su Ambiente ,clima, energia per denunciare la falsa transizione ecologica senza un vero programma di cambiamento saremo in piazza in Puglia il 1 Maggio, informando tutti che G7 dal 13 al 15 giugno saremo in Piazza .

 

Per il Cobas Roberto Aprile

 

venerdì 12 luglio 2024
FASANO - Si è svolta questa mattina a Palazzo di Città la Conferenza dei Servizi decisoria per l’approvazione definitiva del Piano sociale di Zona 2022-2024 del “Consorzio per l’Integrazione e ...
venerdì 12 luglio 2024
Nota del commissario regionale di Forza Italia, l'onorevole Mauro D'Attis. "La formazione della nuova Giunta comunale da parte del Sindaco di Brindisi, Giuseppe Marchionna, contribuisce a mettere fine a un periodo difficile in cui si ...
venerdì 12 luglio 2024
 COMUNE DI BRINDINSI  - Il Sindaco Giuseppe Marchionna ha nominato in data odierna con proprio Decreto n.21 la nuova Giunta Comunale di Brindisi. Nel comunicato stampa diramato alle 13.30 dall’Amministrazione Comunale di ...
venerdì 12 luglio 2024
BRINDISI - La Polizia di Stato, a seguito di una comunicazione trasmessa dalla Squadra Mobile e della conseguente attività istruttoria effettuata dalla Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Brindisi, il Questore della ...
venerdì 12 luglio 2024
Confesercenti della provincia di Brindisi esprime vivo apprezzamento e tanta soddisfazione per la decisione del comune di Fasano di pubblicare un bando per rilasciare 19 nuove autorizzazioni di noleggio autovettura con conducente ...