Aggressione a Brindisi: è un cacciavite l’arma dell’aggressione al Rione Commenda, ma sono ancora in corso le ricerche dell’aggressore.
mercoledì 17 aprile 2024

BRINDISI, CRONACA – Le autorità hanno identificato in un cacciavite 'oggetto utilizzato nell'aggressione avvenuta martedì scorso in via Orazio Flacco, nel quartiere Commenda, che ha causato gravi ferite a un 50enne di Brindisi (V.M.) .

Nonostante il tempestivo ricovero presso l'ospedale "Perrino" e un intervento chirurgico urgente, purtroppo non è stato possibile salvare il suo occhio.

L'attacco è avvenuto intorno alle 20, dopo un litigio con un conoscente, il quale ha lasciato immediatamente la zona. Le autorità stanno ora cercando quest'ultimo, che rischia un'accusa di lesioni personali gravi, attraverso un'indagine dettagliata che include l'analisi delle telecamere di sorveglianza nella zona dell'incidente.

 

Al momento, l'arma dell'aggressione non è stata ancora ritrovata.

sabato 20 luglio 2024
BRINDISI FC- Giuseppe Pipitone è un nuovo giocatore del Brindisi Football Club. Centrocampista classe 2004, Pipitone è originario di Alcamo, in provincia di Trapani. Ultime tre stagioni in forza al Trapani, in serie D, ...
sabato 20 luglio 2024
Carovigno, con le sue spiagge accessibili, rappresenta un esempio virtuoso di inclusività e attenzione alle esigenze di tutti i cittadini e turisti. Sono cinque le spiagge lungo la costa carovignese ad aver adottato misure ...
sabato 20 luglio 2024
Nell’ambito del rinnovo delle cariche sociali di Confindustria Brindisi, alla presenza del Presidente di Confindustria Brindisi – Gabriele Menotti LIPPOLIS, si è tenuta l’Assemblea generale della Sezione Industrie ...
sabato 20 luglio 2024
Nuovo appuntamento della rassegna di teatro e musica all’aperto “Verdi in Città”, domenica 21 luglio con inizio alle ore 21. In piazza Duomo a Brindisi arriva Alessio Vassallo con lo spettacolo “Il Grande ...
sabato 20 luglio 2024
BRINDISI, CRISI INDUSTRIALE - La manifestazione dei lavoratori di ieri, 19 luglio, a Costa Morena con il blocco dei cancelli di ingresso è un segno forte, deciso, inevitabile da parte di tanti lavoratori brindisini che fra pochi ...