CGIL, CISL e UIL  Brindisi  portano avanti la battaglia contro ENEL
martedì 9 aprile 2024

Sono ripartite le ASSEMBLEE di Lavoratori e Lavoratrici, dopo lo sciopero generale del Gruppo ENEL dello scorso 8 Marzo, le successive svariate comunicazioni fatte dai vertici aziendali, con incontri in molte sedi di lavoro mirate a screditare il Sindacato e far apparire positive le proposte datoriali in tutte le società del Gruppo ENEL, in realtà hanno determinato una maggiore rabbia tra gli addetti che si avvicinano sempre più alle Organizzazioni Sindacali diffidando della stessa azienda.

ENEL non arretra sulle strategie annunciate nelle varie società del Gruppo dove si vive sempre più un clima di confusione e smobilitazione. Niente investimenti, tra Puglia e  Basilicata, in e-distribuzione si sceglie l’Unità Territoriale di Brindisi per avviare la sperimentazione e modificare l’orario di lavoro, una ipotesi senza una reale volontà di avviare una vera trattativa sindacale, che, se applicata avrà fortissime ripercussioni negative, con un peggioramento degli orari di lavoro, aggravando notevolmente la qualità della vita dei lavoratori, senza un reale efficientamento delle attività.

Nei prossimi giorni, le ASSEMBLEE proseguiranno nelle altre 2 sedi di e-distribuzione di Ostuni e Francavilla Fontana, per poi arrivare alla trattativa in azienda, prevista a Bari il prossimi 18 Aprile. 

Non sono queste le scelte per gestire investimenti e progetti del Piano Nazionale Ripresa e Resilienza PNRR e per essere protagonisti della transizione energetica.    

Filctem, Flaei e Uiltec sono forti del risultato dello sciopero dell’8 Marzo, di aver superato in poche settimane, l’obiettivo di oltre 10.000 firme della petizione on-line “ENEL: NO alle azioni unilaterali, SI agli Accordi Sindacali” e dell’adesione alle iniziative finora introdotte, così come della vicinanza di tutte le Lavoratrici e Lavoratori con proposte di ulteriore mobilitazione. Si sono pertanto stabilite le date di due giornate di sciopero già proclamate con la seconda dichiarazione di mobilitazione: il 30 aprile con manifestazione nazionale a Roma e il 2 maggio.

Le Segreterie/Coordinamenti Territoriali di Brindisi

   FILCTEM CGIL                                      FLAEI CISL                                     UILTEC UIL

 (Antonio Frattini)                                    (Ugo Galiano)                                  (Carlo Perrucci)                               

 

venerdì 19 luglio 2024
Il concerto lunedì 22 luglio in Piazza XX Settembre alle ore 22.00 PEZZE DI GRECO  - L’appuntamento con il cantante e la sua Big Band è per lunedì 22 luglio in Piazza XX settembre alle ore 22.00 (ingresso ...
venerdì 19 luglio 2024
 Polizia Provincial Brindisi - Sono stati oltre 80 gli interventi più significativi effettuati nel semestre appena trascorso dalle donne e dagli uomini della Polizia Provinciale di Brindisi, coordinati dal commissario capo ...
venerdì 19 luglio 2024
Riceviamo e pu bblichiamo il comunicato stampa del nascente Comitato cittadino a sostegno del Referendum abrogativo della Legge Calderoli sull’Autonomia Differenziata   OSTUNI - Giovedì 18 luglio è stato ...
venerdì 19 luglio 2024
Immagine di repertorio - COMUNICATO STAMPA PREFETTURA DI BRINDISI - Nella mattinata del 18 luglio 2024, si è svolto nella sede della Prefettura l’incontro dell’Osservatorio provinciale per la sicurezza stradale, cui ...
venerdì 19 luglio 2024
Ritorna, dal 2 al 20 agosto, uno degli appuntamenti più amati e seguiti dell’estate ostunese: Teatro Madre, il festival che unisce la potenza del teatro all’energia di un luogo unico e speciale della Valle d’Itria, ...