Carovigno tutto pronto per le festività di Pasqua con la battitura della ‘Nzegna. Tutto il programma
giovedì 28 marzo 2024

CAROVIGNO - Si è svolta ieri a Palazzo di Città la conferenza stampa di presentazione per le festività pasquali nella città di Carovigno. Tra tradizione e innovazione si tornerà come sempre a battere la tradizionale “’Nzegna” un momento molto sentito dai carovignesi.

"Siamo pronti nuovamente a vivere il momento più atteso dall’anno per la nostra città - afferma il Sindaco Massimo Lanzilotti – confermiamo così quanto detto a Milano nella scorse settimane ovvero che Carovigno è un brand unico e presentabile tutto l'anno".

Tra le novità il patrocinio e il sostegno della Regione Puglia che ha compartecipato alla realizzazione della festa e alla valorizzazione dell'antica tradizione della 'Nzegna Città di Carovigno". Tra i partecipati al tavolo della conferenza il sindaco di Carovigno Massimo Lanzilotti, il presidente del consiglio Francesco Leoci, l’assessore al turismo Sabrina Franco e la consigliera delegata alla cultura Antonella La Camera.

“Tornerà il tradizionale giro delle bande sulla cassa armonica ed in città oltre ad una serie di eventi legati alla festa – sottolinea Sabrina Franco – il lunedì avremo il consueto appuntamento con la ‘Nzegna nel piazzale antistante la chiesa del Soccorso, vista l’inagibilità di Largo Machiavelli per lavori di ristrutturazione del convento dei carmelitani. Il martedì la battitura della ‘Nzegna si svolgerà nella piazza centrale, il sabato come sempre l’ultimo appuntamento sarà al santuario rupestre di Belvedere”.

Tra le novità presentate in conferenza stampa uno spettacolo teatrale dedicato alla Passione. “Abbiamo voluto aggiungere alla tradizione anche uno spettacolo dedicato alla Passione – sottolinea la consigliera La Camera – l’opera dal titolo Mater Dolorosa, i riti della Settimana Santa tra musica e poesia di Tonino Papadia è a cura dell’Associazione Pietre Vive del Salento”.

Di seguito tutto il calendario degli eventi

Venerdì 29 Marzo 2024

Ore 21, 00 “Processione dei Misteri “

Domenica di Pasqua 31 Marzo 2024

Ore 10,30 MESSA in Chiesa Nuova

Ore 21, 00 spettacolo itinerante del Gruppo Sbandieratori Battitori ‘Nzegna

Lunedì 1° aprile

Ore 6,00 S. Messa al Santuario Madonna di Belvedere

Ore 7,00 Pellegrinaggio dal Santuario alla Chiesa Madre accompagnata dalle bande locali “Teodoro e Vito Bagnulo” e dalla Banda “Giacomo Puccini”

SS. MESSE in Chiesa Madre 9-10-18,30

10,30 Concerto su Cassarmonica insieme alle bande locali.

Ore 11,00 PROCESSIONE accompagnata da bande E BATTITURA della ‘Nzegna in Largo S. Maria del Soccorso

Ore 21 Spettacolo itinerante del Gruppo Sbandieratori Rione Castello in Piazza ‘Nzegna

Martedì 2 Aprile

Matinée su Cassarmonica a cura del Maestro Paolo Calò

Ore 8,00 S. Messa presso la Chiesa Madre

8,30, Giro mattutino per le vie del paese dell’Orchestra del Maestro Paolo Calò

Ore 10,00 S. Messa celebrata da Mons. Giovanni Intini, Arcivescovo di Brindisi- Ostuni

Ore 11,00 Processione accompagnata dalle bande “Gran Concerto Città di Carovigno” e dalla Banda “Teodoro e Vito Bagnulo” e dalla Banda “Giacomo Puccini”, affidamento e consegna delle chiavi della città alla Madonna da parte del Sindaco, a seguire battitura della ‘Nzegna in piazza ‘Nzegna.

Ore 18,30 Ss. Messa presso la Chiesa Nuova.

Ore 19,00 esibizione di Cassarmonica,

Ore 19,30 Processione con a seguire spettacoli pirotecnici.

Ore 20,30 Concerto serale di intrattenimento in Piazza ‘Nzegna a cura della Banda “Gran Concerto Città di Carovigno”

Mercoledì 3 Aprile

Ore 19,00 Castello di Carovigno

Il Progetto Policoro incontra i giovani

Career sips – Lavoro, networking e opportunità del nostro territorio.

Venerdì 5 Aprile

Ore 7,30 S. Messa e Pellegrinaggio dalla Chiesa Madre al Santuario

Ore 20,00 Mater Dolorosa, i riti della Settimana Santa tra musica e poesia di Tonino Papadia a cura dell’Associazione Pietre Vive del Salento

Sabato 6 Aprile

Ore 7,30 Santa Messa e pellegrinaggio accompagnato dalle bande locali dalla Chiesa Madre al Santuario di Belvedere

Ore 9,00 Messa presso il Santuario, processione e Battitura della ‘Nzegna.

 

giovedì 13 giugno 2024
G7, Emiliano: “Siamo il luogo del pensiero strategico, della ricerca della speranza, della giustizia e della pace”  "Queste sono giornate che entreranno nella Storia. La Puglia è stata scelta dal Governo come ...
giovedì 13 giugno 2024
MESAGNE - L’atrio e le sale nobili del castello normanno svevo di Mesagne (Brindisi) sono state la degna cornice (le sale nobili sono anche il contenitore) per inaugurare «G7, Sette secoli di arte italiana», la mostra ...
giovedì 13 giugno 2024
Riportiamo qui la dichiarazione del Presidente dela Provincia Toni Matarrelli: "La Provincia di Brindisi accoglie con gioia e responsabilità il Presidente della Repubblica, il Santo Padre e i Capi di Stato e di Governo e il ...
giovedì 13 giugno 2024
La nota del sindaco di Brindisi Giuseppe Marchionna sul G7  "Sarò estremamente orgoglioso di porgere al Signor Presidente della Repubblica il più caloroso benvenuto nella Città di Brindisi.Una Città che si ...
giovedì 13 giugno 2024
L'Air Force One è atterrato intorno alle 23 presso l'aeroporto di Brindisi. Dalla scaletta è sceso il presidente degli Stati Uniti d'America, Joe Biden. Per la prima volta, l'aereo presidenziale della principale potenza ...