Ceglie Messapica: deve scontare 2 anni, 8 mesi e 16 giorni di reclusione, arrestato dai Carabinieri.
giovedì 21 marzo 2024

CEGLIE MESSAPICA - I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica hanno eseguito un ordine di esecuzione pena emesso dall’Ufficio Esecuzione Penale della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi nei confronti di un 47enne del luogo.

 L’uomo deve scontare la pena residua di 2 anni, 8 mesi e 16 giorni di reclusione per il reato di estorsione, commesso nell’anno 2016.

Il provvedimento scaturisce dall’indagine svolta dai Carabinieri della Stazione di San Vito dei Normanni che, il 14 giugno di quell’anno, hanno tratto in arresto l’allora 39enne, nella flagranza di reato, poiché aveva minacciato la vittima di diffondere sulla rete internet delle foto personali che la riguardavano, qualora non gli avesse corrisposto del denaro. 

L’arrestato alla conclusione delle operazioni di rito è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Brindisi.

domenica 21 luglio 2024
#senontiportononparto: il filo conduttore del nuovo spot della Polizia di Stato contro l’abbandono degli animali diffuso sui propri canali social e sul sito istituzionale è quello di combattere questo odioso fenomeno che, ...
domenica 21 luglio 2024
Dopo il successo della scorsa settimana, nuovo appuntamento con “Cornetto Battiti Live”, il festival musicale più amato dell’estate italiana condotto da Ilary Blasi con Alvin e la partecipazione di Rebecca ...
domenica 21 luglio 2024
  Alle prime luci dell’alba di oggi 21 luglio,  la motovedetta SAR CP844 della Guardia Costiera di Brindisi con il coordinamento della Sala Operativa del comando regionale di Bari, ha  tratto in salvo  sei ...
domenica 21 luglio 2024
Si è svolta ieri mattina, a Mesagne, presso la sede del Consorzio Ats Br4, la conferenza stampa sui laboratori gratuiti. Sono intervenuti: dott. Antonio Calabrese, Presidente del Consorzio Ats Br4; avv. Pierpaolo Budano, Direttore ...
domenica 21 luglio 2024
MESAGNE - Situazione indecente delle piattaforme ecologiche di Mesagne: il COBAS chiede spiegazioni al Sindaco   Il Sindacato Cobas ha chiesto formalmente un incontro urgente al Sindaco di Mesagne affinché possa dare ...