Finalmente anche Ostuni ha la Clowterapia grazie al progetto dell'associazione Talentiliberi
lunedì 18 marzo 2024

Consegna dei diplomi e del naso rosso: nasce una squadra di Clownterapia

OSTUNI-  La perseveranza di raggiungere l’obiettivo ha unito 12 volontari nel progetto "Clownmiamoci". 

Questo evento è l'inizio di una nuova realtà dedicata a portare gioia e conforto nelle comunità locali con la forza del sorriso.

I 12 volontari, capitanati dal Clown Mario Bro, sono convinti che dopo il verbo "amare" il verbo "aiutare" è il più bello del mondo. 

Questo è il sogno che ha unito 12 cuori pronti a battere all ‘unisono per portare sorrisi sul volto di chi ne ha bisogno, e di chi vive momenti difficili per far riscoprire l’arcobaleno della felicità e della gioia. 

Il gruppo degli SkiZZZati sono pronti a diffondere nelle RSA e reparto ospedalieri, i principi della clownterapia appresi durante il corso di formazione con particolare attenzione ai bambini e alle famiglie in situazioni di difficoltà emotiva. Il percorso che ha portato alla nascita di questa squadra si è concluso domenica 17 marzo con la consegna del diploma e del naso rosso : simbolo di un amore che non si può nascondere. 

Un ringraziamento speciale va a clown Pep polo, al secolo Andrea Rubino, il facilitatore, il docente del nostro progetto che ha messo a nostra disposizione la sua esperienza ventennale nella clowterapia in giro per il mondo, coinvolgendoci professionalmente con teoria e tirocinio nel reparto di pediatria del Osp. Perrino di BRINDISI dove ognuno di noi ha superato i propri limiti donando tutto quello che aveva nel cuore da donare.

A gran voce diciamo: finalmente anche ad Ostuni è arrivata la clownterapia, noi siamo gli SkiZZZati volontari del Progetto Clowmiamoci" dell' associazione TALENTI LIBERI

Il nome di ogni clown è il frutto di un viaggio alla scoperta del nostro "IO", motivo per il quale indossiamo un camice o abito del clown, cioè in quel momento mettiamo da parte i nostri bisogni per dare al prossimo in una nuova veste tutto quello che ha bisogno. 

In un mondo spesso dominato da stress e preoccupazioni, l'arrivo della nostra squadra di clownterapia porterà l' arcobaleno e la speranza, ricordandoci l'importanza di dover strappare un sorriso a chi lo ha dimenticato. Con il nostro naso rosso e lo spirito allegro, abbracciamo il pensiero di Patch Adams:”L’essere clown è solo un espediente per avvicinare gli altri, perché sono convinto che se non cambiamo l’attuale potere del denaro e della prevaricazione sugli altri, non ci sono speranze di sopravvivenza per la nostra specie.” (cit patch Adams)”. 

Il grido finale della cerimonia è stato: “c'è l’abbiamo fatta”!!!!! si, perché l’impegno di ognuno di noi sarà il frutto che andremo a donare.

 Chiunque desidera partecipare e portare un sorriso nel cuore di chi ne ha bisogno è benvenuto/a ad unirsi in questa meravigliosa avventura della clownterapia.

Per diventare volontario nella squadra di clownterapia o per maggiori informazioni, contattare Clown Zizí (+39 3313070484) o visitate la pagina Facebook "Clowmiamoci"

venerdì 12 luglio 2024
 COMUNE DI BRINDINSI  - Il Sindaco Giuseppe Marchionna ha nominato in data odierna con proprio Decreto n.21 la nuova Giunta Comunale di Brindisi. Nel comunicato stampa diramato alle 13.30 dall’Amministrazione Comunale di ...
venerdì 12 luglio 2024
BRINDISI - La Polizia di Stato, a seguito di una comunicazione trasmessa dalla Squadra Mobile e della conseguente attività istruttoria effettuata dalla Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Brindisi, il Questore della ...
venerdì 12 luglio 2024
Confesercenti della provincia di Brindisi esprime vivo apprezzamento e tanta soddisfazione per la decisione del comune di Fasano di pubblicare un bando per rilasciare 19 nuove autorizzazioni di noleggio autovettura con conducente ...
venerdì 12 luglio 2024
MESAGNE - Nell’anno di nascita della preziosa costola del festival, che ha attirato l’attenzione nazionale su Mesagne - il Piccolo Cinema Ken Loach, primo cinema in Italia interamente gestito da adolescenti - il MEFF-Messapica ...
venerdì 12 luglio 2024
La Feneal Uil di Brindisi, attraverso il Segretario Generale Territoriale Giovanni Librando, denuncia pubblicamente l'incidente avvenuto mercoledì 10 luglio presso il cantiere edile manutenzioni Acquedotto Ambito 14. Durante un ...