Infortuni sul lavoro: gli enti bilaterali dell’edilizia di Brindisi pronti per garantire un settore più sicuro, inclusivo e all’avanguardia
sabato 16 marzo 2024

ANCE BRINDISI - In un momento storico cruciale per il settore edile, che vede la sicurezza e l’ innovazione come pilastri fondamentali per la sua evoluzione, si è tenuto un incontro significativo tra le parti sociali dell'edilizia, i presidenti degli Enti bilaterali, i direttori e il responsabile del CPT. Obiettivo della riunione era quello di definire strategie concrete per migliorare la sicurezza sul lavoro attraverso la formazione e l'innovazione, anche in virtù dei tragici eventi di queste ultime settimane, nel rispetto delle nuove normative introdotte dal decreto PNRR.

Le indicazioni previste nel decreto rappresentano un cambiamento significativo nel panorama edile perché introducono un sistema di qualificazioni mirate. Di fronte a questo scenario, è emersa l'unanime convinzione che la formazione sia la chiave per ridurre gli incidenti sul lavoro e preparare le aziende ad adeguarsi alle nuove normative. In questo contesto, l’Ente Unico Scuola Edile CPT di Brindisi si propone come fulcro per garantire un livello formativo elevato, capace di rispondere alle esigenze del settore.

Le parti coinvolte hanno quindi delineato un piano d'azione che prevede l'avvio di un percorso virtuoso, incentrato sulla formazione e sulla sicurezza. Tra le iniziative in esame figura la possibilità di proporre un protocollo con l'Ispettorato Nazionale del Lavoro, introducendo dei premi per le imprese che si adeguano alle nuove normative, un incentivo importante per promuovere un'edilizia responsabile e sicura.

La trasformazione del settore richiede un aggiornamento costante delle modalità formative, con un focus particolare sull'inclusione di giovani e donne nel mondo dell'edilizia. L'esperienza dei badge di cantiere, come quello implementato in altre realtà, mostra risultati promettenti in termini di controllo e sicurezza.

Emerge chiaramente la necessità di giungere alla sottoscrizione di un contratto integrativo provinciale innovativo, che tenga conto delle nuove sfide legate alla sicurezza e al contrasto del dumping contrattuale. Enti come l’Ente Unico Scuola Edile Cpt e la Cassa Edile di Brindisi devono rappresentare sempre più, un punto di riferimento fondamentale per lavoratori e imprese, offrendo strumenti di formazione e informazione, tramite per esempio l’APP dedicata ai lavoratori e promuovendo il ruolo attivo del Comitato Paritetico Territoriale.

L'edilizia è in un momento di profonda trasformazione e solo attraverso un impegno congiunto di tutte le parti sociali firmatarie dei contratti, sarà possibile garantire un settore più sicuro, inclusivo e all'avanguardia. Gli enti coinvolti hanno ribadito il loro impegno a operare secondo i principi e gli scopi per cui sono stati fondati, con l'obiettivo di garantire non solo la sicurezza ma anche la prosperità futura dell'edilizia nel territorio.

sabato 20 luglio 2024
Una bella iniziativa tra tanti sorrisi e gioia di partecipare in nome della salvaguardia dell'ambiente e dell'inclusione di persone diversamente abili. Un ottimo risultato per il service “Ripuliamo il mare dalla plastica, nessuno ...
sabato 20 luglio 2024
Riceviamo e pubblichiamo nota del "Comitato liberi cittadini"    Centinaia e centinaia di ulivi monumentali sono stati distrutti nel Parco degli Ulivi monumentali di Serranova, ma non da incendi o altri eventi naturali, ma ...
sabato 20 luglio 2024
Una donna di 33 anni è in condizioni critiche a seguito di un incidente avvenuto oggi intorno alle 12:40 a Jaddico. La conducente, che era al volante di una Peugeot 3008 diretta verso Bari, ha perso il controllo del veicolo mentre ...
sabato 20 luglio 2024
OSTUNI - Questa sera, sabato 20 luglio, nella suggestiva Villa comunale di Ostuni prenderà vita il tanto atteso concerto di Fernando Parisi. L'artista, si esibirà insieme alla sua band composta da musicisti di grande talento: ...
sabato 20 luglio 2024
UGL SALUTE DI BRINDISI - In un incontro cruciale tra la UGL Salute di Brindisi e l'Amministratore Unico di Sanitaservice, si sono discussi temi di grande importanza per i lavoratori del settore. Alessandro Galizia, Segretario Provinciale ...