La Happy Casa Brindisi inciampa a Varese allontanando le speranze di salvezza
lunedì 11 marzo 2024

di Alberto Coluccio

La Happy Casa Brindisi è stata ospite della OpenJobMetis alla Itelyum Arena di Varese nella gara che vale la 22esima giornata della Serie A Unipolsai 2023-2024. Per Brindisi una vittoria avrebbe significato accorciare le distanze dai padroni di casa, portandosi a -4, mentre per Varese sarebbe stata l’occasione perfetta per consolidare la propria posizione in classifica.

Così come contro il Cremona, i ragazzi allenati da Dragan Sakota dimostrano di avere tanto cuore, combattendo pallone su pallone per due punti che, a detta dello stesso allenatore,sarebbero valsi doppio in chiave salvezza. Ma in queste partite il cuore da solo non basta, ci vuole anche tanta testa; e i biancoazzurri, quest’oggi, hanno dimostrato di dover lavorare ancora molto da quel punto di vista.

Termina, dunque, 81-73 una gara inizialmente equilibrata, ma che sul finale scivola dalle mani dei brindisini.

Il primo quarto si apre all’insegna degli errori, con entrambe le squadre che riescono a sbloccarsi solo da tiro libero. Protagonisti per i biancoazzurri sono, ancora una volta, Sneed e Washington, sempre più uomo cardine di questo Brindisi rinato. Alla prima sirena il tabellone segna 16-15 in favore dell’Happy Casa.

È nel secondo quarto, però, che la partita sembra entrare nel vivo, con la OJM che si riorganizza, sbaglia di meno e riesce a ribaltare il risultato col contropiede che vale il 30-25 al 16’30’’. È solo una questione di tempo prima che Brindisi riesca a trovare le giuste contromisure per riportarsi avanti. Ci riesce a 18’ grazie ai preziosissimi punti di Bartley. Si va all’intervallo sul 35-38. Una prima metà di gara equilibrata, con entrambe le squadre che hanno alternato momenti di spettacolo a brevi attimi di blackout.

Nel terzo quarto la tensione sale, il tempo comincia a stringere e coach Bialaszewskicapisce che se non trova una soluzione, difficilmente riuscirà a vincere.Non sembra riuscirci, anche grazie a Morris che, in avvio di frazione, realizza tre liberi e l’OJM va sotto di 6: 36:41.

Sarà grazie alle accelerazioni di Mannion, però,se i padroni di casa sapranno tornare in partita. Inizia un momento davvero complicato per la difesa di Brindisi, che sulla sirena del terzo quarto si ritrova sotto 63-56, con un parziale 28-18. Una rimonta che fa malissimo a Brindnisi, ma che dimostra, per l’ennesima volta, come la squadra di Sakota vada in tilt troppo facilmente, non sapendo ancora reagire alle accelerazioni avversarie.

Nonostante tutto, i ragazzi di Sakota non si arrendono, e sul -4 le speranze si riaccendono, ma finisce 81-73 la sfida dell’Itelyum Arena. Ora le speranze per Brindisi di rimanere in Serie A si riducono ad un lumicino.

Un Brindisi che, ancora una volta, cade in trasferta e rimane ancorata a fanalino di coda.

Il prossimo appuntamento della Happy Casa sarà domenica 17 marzo alle ore 18:30, nella sfida del PalaPentassuglia contro il Trento decimo in classifica.

 

 

sabato 20 luglio 2024
Una bella iniziativa tra tanti sorrisi e gioia di partecipare in nome della salvaguardia dell'ambiente e dell'inclusione di persone diversamente abili. Un ottimo risultato per il service “Ripuliamo il mare dalla plastica, nessuno ...
sabato 20 luglio 2024
Riceviamo e pubblichiamo nota del "Comitato liberi cittadini"    Centinaia e centinaia di ulivi monumentali sono stati distrutti nel Parco degli Ulivi monumentali di Serranova, ma non da incendi o altri eventi naturali, ma ...
sabato 20 luglio 2024
Una donna di 33 anni è in condizioni critiche a seguito di un incidente avvenuto oggi intorno alle 12:40 a Jaddico. La conducente, che era al volante di una Peugeot 3008 diretta verso Bari, ha perso il controllo del veicolo mentre ...
sabato 20 luglio 2024
OSTUNI - Questa sera, sabato 20 luglio, nella suggestiva Villa comunale di Ostuni prenderà vita il tanto atteso concerto di Fernando Parisi. L'artista, si esibirà insieme alla sua band composta da musicisti di grande talento: ...
sabato 20 luglio 2024
UGL SALUTE DI BRINDISI - In un incontro cruciale tra la UGL Salute di Brindisi e l'Amministratore Unico di Sanitaservice, si sono discussi temi di grande importanza per i lavoratori del settore. Alessandro Galizia, Segretario Provinciale ...