Forte vento a Bari, diversi voli dirottati a Brindisi e Pescara
domenica 10 marzo 2024

Da questa mattina, un vento estremamente forte ha causato  problemi  al traffico aereo in  Puglia.

Molti voli hanno riscontrato difficoltà durante le fasi di decollo e atterraggio, con numerosi tentativi di manovra.

In diversi casi, è stato necessario deviare gli aerei all'aeroporto di Brindisi, come è successo al velivolo proveniente dall'aeroporto di Parigi Orly, mentre altri voli sono stati dirottati a Pescara.

A Brindisi sono giunti voli da Londra Stansted, Malta e Valencia, operati da Ryanair. Anche le partenze dall'aeroporto di Bari hanno subito disagi, con la cancellazione dei voli per i passeggeri provenienti da altri aeroporti.

Il vento continuerà a soffiare per l'intera giornata, per poi diminuire domani, dando spazio a forti piogge.

È probabile che un significativo miglioramento non si verifichi prima di mercoledì.

mercoledì 19 giugno 2024
Oggi, 19 giugno 2024, è stata ufficialmente presentata la XIII edizione della Regata del Grande Salento «Brindisi-Valona» durante una conferenza stampa tenutasi nella sala «Mario Marino Guadalupi» di Palazzo ...
mercoledì 19 giugno 2024
Riceviamo e pubblichiamo Comunicato stampa a firma Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Impegno per Brindisi, Uguaglianza Cittadina, Alleanza Verdi/Sinistra-Brindisi Bene Comune, Movimento Regione Salento, Attiva ...
mercoledì 19 giugno 2024
"La situazione di criticità, già nota da tempo, ha reso necessaria l’attivazione di diverse procedure di ricerca di personale"   Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato Stampa della ASL DI BRINDISI "In ...
mercoledì 19 giugno 2024
CEGLIE MESSAPICA-  Continua l’installazione di nuove attrezzature ludiche, pavimentazione anti-trauma ed elementi di arredo urbano in diversi parchi cittadini. I parchi interessati da questi interventi sono la villa comunale ...
mercoledì 19 giugno 2024
La Capitaneria di Porto di Brindisi ha avviato i primi controlli nell'ambito dell’operazione "Mare e Laghi Sicuri 2024", partita lo scorso 15 giugno. L’obiettivo è garantire la sicurezza di bagnanti e diportisti, ...