Contenzioso GNL a Brindisi: cresce la tensione per la decisione che il Tar del Lazio, del prosismo 19 giugno
venerdì 8 marzo 2024

 

BRINDISI EDISON - La tensione tra l'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale (AdSPMAM) e il Consorzio Asi (Ambiente, sviluppo, infrastrutture) si intensifica nel contesto del contenzioso riguardante la realizzazione del deposito di gas naturale liquefatto (GNL) a Costa Morena Est, nel porto di Brindisi.

La richiesta di sospensiva avanzata da AdSPMAM riguardo alle contestazioni di Asi sulla distanza dei binari dall'impianto non è stata accolta dal Tar del Lazio, che ha fissato un'udienza di merito per il prossimo 19 giugno. Nel frattempo, le divergenze tra le due parti si accentuano.

L'Autorità portuale contesta le note inviate dall'Asi a Edison, società responsabile del deposito, in cui si intimava di non avviare i lavori fino al rispetto delle prescrizioni del consorzio. Tali richieste, datate 26 luglio 2021, sono state considerate tardive per l'impugnazione giudiziaria. AdSPMAM sostiene che il decreto autorizzativo superi le prescrizioni del consorzio e che la distanza minima dai binari, secondo il decreto, sia di 5 metri anziché 30 come richiesto da Asi.

Il Consorzio Asi, tramite il presidente Vittorio Rina, conferma la propria posizione, sottolineando l'importanza delle prescrizioni sulla distanza per garantire la sicurezza e la compatibilità con le attività retroportuali di Brindisi. Rina fa riferimento al decreto interministeriale che impone a Edison di rispettare le prescrizioni delle autorità coinvolte durante il processo di autorizzazione unica.

L'ex sindaco Riccardo Rossi, contrario alla realizzazione del deposito, accoglie positivamente la decisione del Tar Lazio, definendola una "vittoria importante". Rossi critica l'Autorità portuale e prevede che il 19 giugno non porterà buone notizie per loro, sottolineando l'importanza della costituzione in giudizio del Comune di Brindisi ad adiuvandum Asi per fermare il progetto.

Il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Roberto Fusco, ritiene necessario che il Comune intervenga nel giudizio ad adiuvandum del consorzio Asi. Fa riferimento a una delibera del consiglio comunale che evidenzia criticità nel processo autorizzativo e invita il Comune a proporre un ricorso straordinario al Capo dello Stato per denunciare tutte le criticità dell'autorizzazione a Edison.

Tuttavia, il sindaco di Brindisi, Pino Marchionna, rifiuta l'idea di coinvolgere il Comune in contenziosi giudiziari, affermando che l'ente ha operato con massima trasparenza, con consigli comunali e commissioni consiliari per esaminare la questione. Marchionna non vuole trascinare il Comune in contenziosi giudiziari e attende la decisione del Tar del Lazio sulla distanza minima del deposito dai binari

La disputa tra Asi e Autorità Portuale continua, sollevando interrogativi sulla gestione del progetto da parte delle istituzioni coinvolte. La decisione del Tar del Lazio il 19 giugno sarà determinante per il destino del deposito GNL a Brindisi.

mercoledì 22 maggio 2024
ECONOMIA -  Come molti di voi sapranno, Negli ultimi due anni, l'economia europea ha affrontato sfide significative, segnate da una crescente inflazione e dall'aumento dei tassi di interesse sui mutui. L'invasione dell'Ucraina da ...
mercoledì 22 maggio 2024
Il Comune di Brindisi ha emesso oggi cinque ordinanze relative ai divieti di transito e sosta durante gli eventi legati al summit dei capi di Stato. Il 13 giugno, Brindisi ospiterà la cena ufficiale al Castello Svevo, alla presenza ...
mercoledì 22 maggio 2024
MESAGNE - Una splendida novità per la cultura a Mesagne: è stato inaugurato "Lettieriletti", uno spazio culturale gratuito in piazza Criscuolo, precedentemente conosciuta come piazza "ti li barbieri". Questa iniziativa di ...
mercoledì 22 maggio 2024
BRINDISI -  L’associazione Circe-libreria itinerante indipendente apre la rassegna di eventi pre-Pride il 24 maggio 2024. L’appuntamento è presso la Sala della Colonna alle ore 19 per la presentazione del libro ...
mercoledì 22 maggio 2024
Pubblichiamo l'avviso pubblico del Comune di Brindisi AVVISO PUBBLICO per il reperimento di aree private ubicate nel territorio comunale lungo la litoranea nord da adibire a parcheggio temporaneo ad uso pubblicoPubblicata il 22/05/2024In ...