Presentazione del progetto “La vita non è un gioco”
mercoledì 6 marzo 2024

Venerdì 8 marzo alle 12, nella sala Appia della direzione generale della Asl Brindisi, in via Napoli, sarà presentato alla stampa il progetto di sensibilizzazione e contrasto alla ludopatia “La vita non è un gioco” promosso da Asl Brindisi, Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese, Factory Compagnia e Meridiani perduti.

Interverranno il direttore generale Maurizio De Nuccio, il direttore del Dipartimento per le Dipendenze Patologiche Salvatore De Fazio, il direttore del Teatro Pubblico Pugliese Sante Levante, il regista Simone Salvemini, Sara Bevilacqua della compagnia Meridiani perduti e la psicoterapeuta Morena Mazzara.

Nella conferenza stampa saranno annunciate le finalità del progetto e le iniziative pubbliche in programma. Primo appuntamento il 19 marzo alle 18.30 nel Teatro Impero di Brindisi per la proiezione del cortometraggio di Salvemini “Aspettando la cuccagna”.

domenica 16 giugno 2024
METEO  - L'anticiclone nordafricano "Minosse" porterà una settimana di clima tipicamente estivo su tutto il territorio italiano, iniziando dalle regioni meridionali.  Anche in provincia di Brindisi il meteo sarà ...
domenica 16 giugno 2024
CONFESERCENTI BRINDISI - Dopo il successo del G7, il summit tra i leader dei paesi più importanti del mondo, che ha visto il suo momento conviviale più alto con la cena presso il Castello Svevo del capoluogo, Confesercenti ...
domenica 16 giugno 2024
Il G7 si è concluso, e la Regione Puglia è stata al centro dell'attenzione mondiale in questi giorni. Siamo estremamente grati al Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, per aver scelto la Puglia come sede di questo ...
domenica 16 giugno 2024
OSTUNI - Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha recentemente pubblicato le graduatorie per le ammissioni a finanziamento dei nuovi asili nido. Tra le città beneficiarie c’è Ostuni, che ha ottenuto un ...
domenica 16 giugno 2024
Pubblichiamo il messaggio di apprezzamento e ringraziamento al Prefetto Carnevale, al Questore Lionetti e a tutte le forze dell'ordine.   "G7 in terra di Brindisi: desidero esprimere i sentimenti della mia personale gratitudine ...