“PUGLIATTIVA”: l’evento di ARPAL per fare il punto sulle forme di sostegno ai progetti d’impresa
martedì 5 marzo 2024

Brindisi 05/03/2024 – “Pugliattiva è un evento fortemente voluto dai Cpi dell’Ambito territoriale di Brindisi, coordinati da ARPAL e dalla Regione Puglia, per illustrare le misure di politica attiva a sostegno dell’autoimprenditoria, branca alla quale i quattro dirigenti di ARPAL Puglia hanno sempre rivolto grande attenzione al punto che, partire dallo scorso ottobre 2023, hanno sposato “Sportello Impresa”. Si tratta quest’ultimo di un progetto a sostegno dei cittadini che intendano sviluppare le proprie idee imprenditoriali e cheprevede la presenza di uno sportello in ogni cpi, in base all’articolazione territoriale,  cui i cittadini possano fare riferimento per investire su stessi e sulle proprie iniziative nella forma dell’autoimpiego ”.

 

È con queste parole della Dott.ssa Anna Loparco, Responsabile Unico Centri per l’Impiego dell’Ambito territoriale di Brindisi, che si è aperto “PUGLIATTIVA: Misure Regionali a sostegno dell’auto-imprenditorialità”, l’evento svoltosi ieri, lunedì 4 marzo, e organizzato da ARPAL Puglia - Ambito Territoriale di Brindisi, con l’intento di far conoscere ad un pubblico più ampio, del territorio provinciale del Brindisino, i servizi di promozione e sostegno alle misure sull’auto-imprenditorialità di cui usufruire a livello regionale.

La giornata ha visto la partecipazione di importanti personalità istituzionali. 

A rappresentare il Comune di Brindisi, l’Assessore alle Politiche Giovanili, Dott.ssa Lidia Penta, “Questa giornata è più che interessante perché viviamo in un territorio che soffre la mancanza di lavoro ed è giusto e opportuno che enti ed istituzioni si diano da fare per creare nuove opportunità di lavoro per i cittadini”, ha  dichiarato l’Assessore, “È passato il tempo del lavoro fisso, il lavoro dobbiamo inventarlo da noi. In questo, assicurare un aiuto allo sviluppo dell’autoimprenditorialità è di essenziale importanza”.

La Vicepresidente della Provincia di Brindisi, Dott.ssa Antonella Vincenti, ha affermato “In Puglia non è un’impresa fare impresa. Quella di Brindisi è una realtà imprenditoriale vivace in cui ci sono tante opportunità che, però, devono essere incentivate. Abbiamo il dovere, come istituzione, di trattenere le grandi imprese affinché non abbandonino la nostra Provincia”.

“Un importante questione da sistemare è quella dell’Orientamento” ha osservato l’Assessore al Lavoro, Formazione, Istruzione, Università e Diritto allo Studio della Regione Puglia Puglia Sviluppo,Dott. Sebastiano Leo, “l’80% dei giovani che iniziano un percorso di studi, dal primo al secondo ciclo, è vincolato nelle proprie scelte dai genitori.
Le scuole ricevono fondi senza un progetto e non sanno come indirizzare le risorse a disposizione. 
Le risorse del PNRR e della Regione Puglia devono essere gestite in modo efficace, altrimenti sarà impossibile ridurre i gap esistenti. 
Noi, come istituzioni, e i dirigenti di ARPAL dobbiamo allinearci per essere sempre più efficienti nel territorio”.

“Complimenti ad ARPAL!” è così che ha aperto il suo intervento l’Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia, Dott. Alessandro Delli Noci, “Quando immaginavamo il protocollo di intesa tra istituzioni, pensavamo ad ARPAL come un luogo in cui si facesse orientamento non solo ai lavoratori subordinati, ma anche per coloro che intendono puntare sull’autoimprenditoria, ben sapendo che non sarebbe stato semplice.

Oggi ARPAL fornisce un reale supporto e orientamento agli utenti, ma tale aiuto è inutile se non si hanno dei beneficiari e dei progetti d’impresa ben chiari. In tal senso ARPAL si presenta come luogo fisico, che va man mano virtualizzandosi,  di reale accompagnamento, anche nell’interpretazione dei bandi il cui linguaggio, eccessivamente tecnico, rischia di allontanare i potenziali interessati”.

In questi due ultimi anni di attività, a seguito del piano di potenziamento, i Cpi  di ARPAL sono diventati dei veri luoghi di accoglienza per il cittadino, soprattutto per quello che versa in condizioni di difficoltà”, ha osservato la Dirigente della Regione Puglia, Dott.ssa Claudia Claudi, “Spesso le persone riscontrano delle difficoltà nell’iter burocratico da espletare per avviare un’attività di autoimprenditoria. In tale ottica, gli operatori dei centri per l’impiego giocano un ruolo importante nell’aiutare gli utenti a districarsi tra le forme di incentivi a disposizione e capire quale sia la soluzione più adatta alle loro esigenze”.

“Come ARPAL”, ha spiegato il Dirigente dell’U.O. Coordinamento Centri per l’Impiego Lecce – Brindisi – Taranto, Dott. Luigi Mazzei, “abbiamo il compito di favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro ma, per fare questo, occorre anche generare le condizioni per la creazione di nuove imprese perché, maggiore è la presenza di aziende attive sul territorio, e maggiore sarà l’offerta di lavoro a disposizione. . 
Determinante, per raggiungere tale traguardo, è la sinergia tra istituzioni e agenzie, come Puglia Sviluppo, vero e proprio volano per il territorio pugliese.

Solo lavorando insieme si possono assicurare i risultati migliori per la nostra regione”.

A concludere la giornata il Program Manager Promozione del Lavoro e dell’Innovazione Puglia Sviluppo, Dott. Lorenzo Minnielli, che, con un intervento preciso e puntuale, ha descritto agli uditori, nello specifico, le misure regionali a sostegno dell’autoimprenditorialità.

La platea numerosa, attenta, ricettiva e interessata, attesta il bilancio più che positivo di questo evento e l’importanza di fare rete sul territorio.

 

mercoledì 19 giugno 2024
Oggi, 19 giugno 2024, è stata ufficialmente presentata la XIII edizione della Regata del Grande Salento «Brindisi-Valona» durante una conferenza stampa tenutasi nella sala «Mario Marino Guadalupi» di Palazzo ...
mercoledì 19 giugno 2024
Riceviamo e pubblichiamo Comunicato stampa a firma Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Impegno per Brindisi, Uguaglianza Cittadina, Alleanza Verdi/Sinistra-Brindisi Bene Comune, Movimento Regione Salento, Attiva ...
mercoledì 19 giugno 2024
"La situazione di criticità, già nota da tempo, ha reso necessaria l’attivazione di diverse procedure di ricerca di personale"   Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato Stampa della ASL DI BRINDISI "In ...
mercoledì 19 giugno 2024
CEGLIE MESSAPICA-  Continua l’installazione di nuove attrezzature ludiche, pavimentazione anti-trauma ed elementi di arredo urbano in diversi parchi cittadini. I parchi interessati da questi interventi sono la villa comunale ...
mercoledì 19 giugno 2024
La Capitaneria di Porto di Brindisi ha avviato i primi controlli nell'ambito dell’operazione "Mare e Laghi Sicuri 2024", partita lo scorso 15 giugno. L’obiettivo è garantire la sicurezza di bagnanti e diportisti, ...