Lettera della moglie dell'arbitro Di Bello: riflessioni sull'accanimento mediatico dopo Lazio - Milan
domenica 3 marzo 2024

Riceviamo e pubblichiamo la lettera della signora Carla Faggiano, moglie dell'arbitro DI Bello,  al centro nelle ultime ore di un vero e proprio “accanimento mediatico”, dopo la partita Lazio-Milan, costatagli un mese di stop.

Si tratta di alcune riflessioni sul sistema-calcio e sul periodo che ci troviamo a vivere.

 

"Non è facile scrivere rimanendo lucida ed educata, non è facile restare equilibrata e serena. 

Non è per niente facile, ma devo esserlo per non farmi travolgere e inghiottire da questa tempesta di odio. Non voglio parlare di arbitraggio, non mi interessa parlare di calcio e calciatori, non posso però parlare di sport perché sport non è più: nello sport non c’è spazio per odio e violenza.

Invece sono due giorni, e chissà quanti altri ne seguiranno, che su un UOMO si stanno riversando le più indicibili cattiverie e ostilità.

È un accanimento mediatico e sociale senza precedenti. Viviamo in un’epoca storica dove si condannano e si prendono le distanze da violenza e abusi, ma siamo però capaci di odiare, denigrare, offendere, maltrattare e oltraggiare il prossimo.

Non sono qui per difendere Marco, in quanto capace di poterlo fare da sé. Sono qui per mettermi accanto a lui, per poterlo alleggerire del carico emotivo subito. 

Sono qui per ricordare che dietro una divisa, fuori dal campo, lontano dalle telecamere, c’è un uomo. 

Ci sono sacrifici, impegno, dedizione, rinunce, sogni, successi e sconfitte.

C’è Marco Di Bello, ci sono la sua forza, la sua dignità e tanto altro ancora che niente e nessuno riuscirà mai a cancellare."

 

“Nel mezzo di una difficoltà c'è un'opportunità.” (Albert Einstein)

Con Amore !

Carla

martedì 23 aprile 2024
MESAGNE - Una cinquantina di buyer, tour operator, meeting planner hanno invaso il centro storico alla scoperta delle bellezze e delle tradizioni locali, chiudendo il tour a Palazzo Savino. «Vi ringrazio per essere venuti a Mesagne, ...
martedì 23 aprile 2024
Mercoledì 24 aprile 2024 si terrà ad Ostuni il Raduno interprovinciale SPORT.IN.CO., progetto di promozione della pratica sportiva di base attraverso stili di vita sani e salutari. Un progetto ideato da ACSI nazionale, ...
martedì 23 aprile 2024
Il Commissario Straordinario di ARCA NORD SALENTO Cosimo CASILLI informa che il Direttore Domenico DE STRADIS e l’Ing. Marta MELIS del SERVIZIO MANUTENZIONE hanno approvato: - Il progetto esecutivo per interventi di recupero e ...
martedì 23 aprile 2024
Alla Ministra per le disabilità On. Alessandra Locateli Le scriventi OO.SS. le scrivono perché oggi Lei ha incontrato l’Amministrazione Comunale e la cittadinanza di Ostuni e ha visitato assieme al Presidente Vincenzo ...
martedì 23 aprile 2024
BRINDISI IN BICICLETTA 2024 - Saranno il sindaco di Brindisi Giuseppe Marchionna e il Sindaco dei Ragazzi Diego Caianiello gli starter d’eccezione della XXXVII Edizione di “Brindisi in bicicletta” il caratteristico Raduno ...