Sottoscritte oggi le convenzioni tra Regione Puglia ed il GAL: un grande passo avanti per lo sviluppo dell’Alto Salento
giovedì 15 febbraio 2024

GAL ALTO SALENTO - Sottoscritte oggi le convenzioni tra Regione Puglia ed i Gruppi di Azione Locale (GAL) ammessi a finanziamento nell'ambito dell'Intervento SRG06 "LEADER - Attuazione delle Strategie di Sviluppo Locale".

Nella sala riunioni dell'Assessorato all'Agricoltura della Regione Puglia con l'Assessore Donato Pentassuglia, alla presenza dell'Autorità di Gestione Regionale del CSR Puglia 2023-2027 prof. Gianluca Nardone, il presidente Bonaventura Cucci firma per il GAL Alto Salento 2020.

Dopo l’approvazione della graduatoria per Strategie di Sviluppo locale 2023 -2027 “Natura, cibo e cultura dell'Alto Salento per un turismo sostenibile” del GAL Alto Salento 2020 si attesta al 4° posto, con 92 punti, su 23 progetti in competizione, la firma della convenzione segna all’avvio della fase che porterà a Piano degli interventi per il territorio.

Adesso è il tempo di dedicarsi ad un nuovo e importate step: il Piano di Azione Locale 2023- 2027, per tramutare la Strategia proposta in piani di Intervento utili al territorio, all’economia locale e lo sviluppo rurale. Un lavoro che vedrà, ancora, l’impegno dalla struttura tecnica, amministrativa e manageriale del GAL, con un approccio sviluppato con una prospettiva di lungo termine, per portare le zone rurali ad essere motore del progresso e dello sviluppo socio-economico del territorio.

Un ringraziamento particolare del Presidente Bonaventura Cucci e del Consiglio di Amministrazione, va a tutti i soci, agli attori locali, gli imprenditori, la rete dell’associazionismo e le amministrazioni dei 7 comuni (Ostuni, Brindisi, Carovigno, San Vito dei Normanni, San Michele Salentino, Ceglie Messapica e Villa Castelli) per un contributo di indiscutibile importanza per il raggiungimento del risultato ottenuto.

“Il Piano di Azione 2023 2027 vedrà favorire interventi e investimenti (pubblici e privati) con una prospettiva rigenerativa dello sviluppo del territorio – afferma il Presidente Bonaventura Cucci - che assuma carattere di trasversalità e sia capace di ricreare connessioni sostenibili tra produzione, consumo e turismo”

“Le misure d’intervento dovranno – conclude il Presidente – integrarsi, per una visione circolare,

(di beni o servizi), tra urbano e rurale, e soprattutto tra bisogni richieste “esterne” (legati al consumo di alimenti tipici, al turismo, al benessere stesso delle popolazioni locali, ecc.) e i bisogni. In particolare interventi sulle infrastrutture e strutture pubbliche, messe a disposizione della collettività (servizi socio culturali e ricreativi), che valorizzano il turismo; qualificazione ed il recupero di strutture di particolare pregio storico-architettonico (patrimonio edilizio), sia per le iniziative pubbliche che per gli investimenti realizzati dalle imprese; iniziative finalizzate a diffondere la conoscenza del patrimonio territoriale a favore delle comunità locali.

 

venerdì 12 luglio 2024
FASANO - Si è svolta questa mattina a Palazzo di Città la Conferenza dei Servizi decisoria per l’approvazione definitiva del Piano sociale di Zona 2022-2024 del “Consorzio per l’Integrazione e ...
venerdì 12 luglio 2024
Nota del commissario regionale di Forza Italia, l'onorevole Mauro D'Attis. "La formazione della nuova Giunta comunale da parte del Sindaco di Brindisi, Giuseppe Marchionna, contribuisce a mettere fine a un periodo difficile in cui si ...
venerdì 12 luglio 2024
 COMUNE DI BRINDINSI  - Il Sindaco Giuseppe Marchionna ha nominato in data odierna con proprio Decreto n.21 la nuova Giunta Comunale di Brindisi. Nel comunicato stampa diramato alle 13.30 dall’Amministrazione Comunale di ...
venerdì 12 luglio 2024
BRINDISI - La Polizia di Stato, a seguito di una comunicazione trasmessa dalla Squadra Mobile e della conseguente attività istruttoria effettuata dalla Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Brindisi, il Questore della ...
venerdì 12 luglio 2024
Confesercenti della provincia di Brindisi esprime vivo apprezzamento e tanta soddisfazione per la decisione del comune di Fasano di pubblicare un bando per rilasciare 19 nuove autorizzazioni di noleggio autovettura con conducente ...