Brindisi, ordinanza chiusura scuola Cervellati per pericolo crollo, M5S: “Brindisi cade a pezzi”
mercoledì 7 febbraio 2024

 

BRINDISI – Il Comune di Brindisi ha disposto l’ordinanza di chiusura e sgombero della scuola Cervellati per pericolo di crollo.

 Dopo il sopralluogo alla Scuola dell’Infanzia Cervellati, si avvieranno i lavori di ristrutturazione del solaio e dell’edificio durante le vacanze di Carnevale. I bambini e gli adulti delle 4 classi saranno trasferiti temporaneamente nella Scuola Scivales adiacente, senza disagi per le famiglie.

La Dirigente Carlino, con l’Ufficio Tecnico del Comune e l’Assessore all’Istruzione Sicilia, ha concordato questa soluzione per garantire la sicurezza degli studenti durante gli interventi necessari.

 

La nota del M5S Brindisi

"Con l’ordinanza sindacale del 6 febbraio, che impone la chiusura e lo sgombero della scuola Cervellati, emerge chiaramente come la nostra Brindisi stia crollando sotto i nostri occhi, mentre le autorità locali sembrano voltarsi dall’altra parte.

Oltre alle scuole in rovina, che mettono a rischio la sicurezza dei nostri bambini e del personale scolastico, i marciapiedi cronicamente trascurati e le strade piene di buche testimoniano la negligenza della nostra amministrazione. Il sindaco Marchionna e la sua maggioranza sembrano privi di un piano serio per la città; al contrario, si limitano a svendere il territorio ad aziende come Edison, ignorando le esigenze della comunità e danneggiando potenzialmente lo sviluppo del porto.

Non possiamo ignorare la mancanza di investimenti nei servizi sociali, la riduzione dei contributi per gli affitti e l’insufficiente manutenzione delle abitazioni popolari.

Tutto ciò è reso possibile anche grazie alla complicità di un governo centrale che sembra non preoccuparsi delle sorti di Brindisi e dell’Italia nel suo complesso.

Questo stato di emergenza non è dovuto solo alla mancanza di risorse, ma anche alla mancanza di volontà politica nel discutere seriamente l’aumento del personale comunale e della polizia locale. Le proposte dell’opposizione e le richieste disperate della cittadinanza cadono nel vuoto, mentre la voce unanime è: non portate Brindisi nel baratro."

Comunicato M5S 

giovedì 20 giugno 2024
Il DUC Città Bianca organizza “OSTUNI IN PASSERELLA” venerdì 21 giugno a partire dalle ore 20:00. L'evento si terrà sulla storica Viale Pola e ha l'obiettivo di mettere in risalto le attività ...
giovedì 20 giugno 2024
Il Duc Brundisium organizza per domenica 23 giugno, a partire dalle ore 20, sulla suggestiva Scalinata Virgilio del capoluogo brindisino, il Brindisi Fashion Award, un evento di altissimo livello pensato per far conoscere alla ...
giovedì 20 giugno 2024
Brindisi scommette sullo sviluppo delle attività legate al mare, considerato un motore fondamentale per la crescita del territorio. La città intende promuovere grandi eventi che valorizzino questa risorsa essenziale. Nasce ...
giovedì 20 giugno 2024
Firmato il protocollo d’intesa per lo sviluppo di applicazioni basate sull’Intelligenza Artificiale.  Fastweb e il Comune di Ostuni hanno sottoscritto un Protocollo di Intesa con l’obiettivo di trasformare la ...
giovedì 20 giugno 2024
La Puglia si conferma prima in Italia, per il quarto anno consecutivo, per qualità delle acque di balneazione (eccellenti per il 99,7%), seguita da Friuli Venezia Giulia (99%), Sardegna (98,4%), Toscana (98,2%). È il ...