Brindisi, Luperti su decarbonizzazione: “conseguenze negative sul piano occupazionale”
lunedì 29 gennaio 2024

BRINDISI – Nota del consigliere comunale e consigliere provinciale con delega all’Ambiente, Lino Luperti

“ La notizia relativa alla collocazione in cassa integrazione di 83 lavoratori della SIR addetti alla movimentazione del carbone ripropone in termini drammatici i problemi legati alle conseguenze del processo di decarbonizzazione. L’Enel ormai non fa mistero della sua chiara volontà di anticipare i tempi della dismissione della centrale Federico II, tanto più perché Terna non ha ancora fatto chiarezza su ciò che dovrà rimanere “in sonno” nell’eventualità di un accresciuto fabbisogno energetico a livello nazionale.

Nel frattempo, come era facile immaginare, si registrano altre conseguenze negative sul piano occupazionale che vanno ad aggravare una situazione già di per se drammatica che investe il comparto industriale brindisino.

Oggi più che mai, pertanto, è necessario fare pressioni sul Governo nazionale perché Brindisi torni al centro delle attenzioni attraverso la immediata riconvocazione del tavolo istituito presso il Ministero del made in Italy.

Un appuntamento che dovrà essere preceduto da un incontro operativo organizzato – come da intese raggiunte a livello ministeriale – dal Sindaco di Brindisi per redigere un elenco di emergenze ed anche per individuare possibili soluzioni.

Le organizzazioni sindacali si sono già attivate in questa direzione ed è necessario che lo facciano anche le istituzioni, così come è indispensabile un ruolo attivo di Confindustria la cui decisione di dar vita ad un ricco programma di festeggiamenti per il suo ottantesimo anniversario appare a dir poco fuori luogo in un periodo in cui a Brindisi si celebrano i funerali per la perdita di migliaia di posti di lavoro.
lunedì 15 aprile 2024
In merito alla proposta di candidatura di “Brindisi, Capitale italiana della Cultura 2027”, avanzata dal sindaco Giuseppe Marchionna, Confesercenti della provincia di Brindisi esprime la più totale approvazione ...
lunedì 15 aprile 2024
La Protezione Civile ha diramato un'allerta meteo gialla per la Puglia a causa delle condizioni atmosferiche avverse. Dalle 12 di domani, 16 aprile, e per le successive  12 ore, sono attese precipitazioni sparse, anche ...
lunedì 15 aprile 2024
Riceviamo e pubblichiamo nota  del Presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati.    “Termineranno il 5 giugno prossimo i lavori del nuovo ospedale Monopoli-Fasano. Dopo tante date ...
lunedì 15 aprile 2024
Le Fiamme Gialle di Brindisi hanno completato un'operazione anti-evasione contro una concessionaria auto del brindisino. Dal 2018 al 2022, l'azienda non ha presentato le dichiarazioni dei redditi, evadendo completamente le tasse. Senza ...
lunedì 15 aprile 2024
Riceviamo e pubblichiamo nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis. “Oggi ho incontrato il prefetto di Brindisi, il dottor Luigi Carnevale, per avviare un dialogo istituzionale all’insegna ...