Le Fiamme Gialle di Brindisi scoprono otto lavoratori "in nero" e quattro "irregolari" tra bar e ristoranti
venerdì 26 gennaio 2024

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Brindisi hanno intensificato le operazioni di controllo economico nel territorio, rivelando una realtà preoccupante nel settore alimentare. Nei comuni di Brindisi, Ostuni, Francavilla Fontana e San Pietro Vernotico, sono stati individuati otto lavoratori "in nero" e quattro "irregolari" in bar e ristoranti.

In seguito a queste scoperte, sei datori di lavoro sono stati segnalati alle autorità competenti. Il fenomeno del lavoro sommerso, mirato a ridurre illegalmente i costi di struttura per massimizzare i profitti, mina gli equilibri economici e finanziari del Paese. La lotta contro questa pratica illegale continua, con l'obiettivo di preservare la giustizia e l'integrità nel mondo del lavoro.

 

sabato 15 giugno 2024
Il Partito Democratico di Brindisi esprime il più sentito ringraziamento al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per la sua visita a Brindisi e per aver scelto la nostra amata città come location per la cena ...
sabato 15 giugno 2024
Carissimi Fratelli e Sorelle dell’Arcidiocesi di Brindisi – Ostuni,nello spirito della reciproca collaborazione che contraddistingue il Cantiere Chiesa ove tutti siamo chiamati a essere Artigiani di Comunità nel segno ...
sabato 15 giugno 2024
  La mattinata sarà dedicata agli incontri bilaterali, seguiti dalla conferenza stampa di chiusura della Presidenza italiana, prevista per le 14:00. Nel frattempo, i leader delle principali economie mondiali hanno pubblicato ...
sabato 15 giugno 2024
A Fasano si è tenuta una marcia pacifica e partecipata, volta a sensibilizzare l'opinione pubblica su temi importanti quali le guerre, l'ambiente, la giustizia sociale.  L'iniziativa è stata promossa dal “Contro ...
sabato 15 giugno 2024
Nel pomeriggio di venerdì 14 giugno, due fratelli di 34 e 22 anni sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale dopo un violento alterco al Pronto Soccorso dell'ospedale Perrino di Brindisi. L'incidente è ...