Oria: la ventisettesima edizione della festa di San Giovanni Bosco: ospiti e riconoscimenti speciali
lunedì 22 gennaio 2024

ORIA- Il palcoscenico è pronto per accogliere la Ventisettesima Edizione della Festa di San Giovanni Bosco, un evento che ha radici nel 1998 quando Don Bosco era poco conosciuto dagli abitanti di Oria. Oggi, a distanza di ventisette anni e grazie all'incessante impegno dei volontari del S.I.N.G. Don Bosco, il Santo è diventato un amico di tanti e ha influenzato la vita di numerosi giovani.

Nonostante l'ombra della tristezza legata alla perdita improvvisa di Andrea "Carletto" Santorsola, amato vicepresidente del sodalizio oritano, l'oratorio S.I.N.G. continua a celebrare Don Bosco. "Si continua a festeggiare Don Bosco perché è il Santo del sorriso, perché Andrea amava Don Bosco e la sua Festa, perché abbiamo ancora una missione da compiere in questo mondo, con Andrea nel cuore!", commentano i dirigenti del S.I.N.G.

La Festa, tradizionalmente arricchita dalla presenza di ospiti di rilievo nazionale, vedrà quest'anno la partecipazione del Procuratore Capo della Repubblica di Napoli, il dott. Nicola Gratteri. La prima parte della serata sarà interamente dedicata al dott. Gratteri, alla sua missione e al suo percorso, culminando con la consegna del Premio Nazionale "Donato Carbone" Vittima di Mafia, istituito nel 2002 in memoria di un giovane oritano tragicamente ucciso durante una rapina. Il premio riconosce l'impegno di persone e organizzazioni nell'educazione, nell'animazione e nella salvaguardia fisica e morale dei giovani, nonché nella diffusione di tematiche legate all'antimafia e alla Pace.

Inoltre, durante la serata, saranno assegnati il premio "ArteSportCultura&Territorio" alla talentuosa cantante Gaia Gentile e al Prof. Vincenzo Schettini, fisico, musicista e influencer. La giovane Gaia Gentile, con la sua voce eccezionale, si è esibita in 27 paesi diversi, mentre Vincenzo Schettini, noto per i suoi video virali sulla fisica, contribuirà con un messaggio video. Un altro contributo video sarà quello di Omar Pedrini, il quale riceverà il Premio Nazionale "Donato Carbone" Vittima di Mafia, riconoscimento al cantautore e leader dei "Timoria".

La serata culminerà con la consegna del premio "Melania Russo", dedicato alla giovane preanimatrice dell'oratorio scomparsa a soli 15 anni, assegnato quest'anno all'associazione "Matteo Farina". Matteo, giovanissimo "venerabile" di Brindisino, continua a essere un educatore ispiratore per altri giovani.

L'evento si svolgerà il prossimo 31 gennaio alle ore 16.30 presso il teatro della Chiesa "San Barsanofio" in Oria, con la presentazione a cura del dott. Vincenzo Sparviero, direttore coordinatore della redazione di TeleRama. (www.oratoriosing.it)

giovedì 18 luglio 2024
A2A ha presentato oggi il terzo bilancio di sostenibilità territoriale della Puglia, illustrando i risultati del 2023 e i piani futuri. Lorenzo Spadoni, Direttore Generazione & Trading di A2A, insieme al Sindaco di Brindisi ...
giovedì 18 luglio 2024
SAN VITO DEI NORMANNI - 25 luglio 2024 dalle ore 19 da XFarm agricoltura prossima, in un bene confiscato alle mafie, Contrada Montemadre, strada provinciale 46, San Vito dei Normanni (Brindisi). Con Banchetto per la raccolta firme per il ...
giovedì 18 luglio 2024
LEGAMBIENTE: Nei giorni scorsi nella sede della Prefettura di Brindisi, alla presenza del Ministro dell’Ambiente Pichetto Fratin e del presidente della Regione Puglia Emiliano, è stata annunciata la conclusione dei lavori in ...
giovedì 18 luglio 2024
La Dinamo Basket Brindisi è lieta di annunciare il rinnovo del contratto con il pivot Vincenzo Pulli, che continuerà a far parte della squadra per il sesto anno consecutivo. Già capitano dalla scorsa stagione, questa ...
giovedì 18 luglio 2024
  Le atlete della Asd Studio Dance Brindisi, sotto la guida della maestra Laura Zicola, hanno brillato ai Campionati Italiani di Categoria FIDESM 2024, svoltisi a Rimini Fiera il 10 e 11 luglio. Le competizioni hanno visto le atlete ...