In Puglia le farmacie somministreranno il vaccino anti Covid per tutto 2024
mercoledì 10 gennaio 2024
 

Sanità: la Giunta ha approvato ieri, 9 Gennaio 2024, la proroga, fino al 31.12.2024, della validità  dell’accordo tra Regione Puglia, Federfarma e Assofarm per la somministrazione, da parte dei farmacisti, dei vaccini anti Covid.

“Rispondiamo così – spiega l’assessore alla Sanità, Rocco Palese - alle esigenze della popolazione che spesso trovano più facile rivolgersi alle farmacie di fiducia abilitate alla somministrazione del vaccino anticovid sul territorio, per aumentare la copertura vaccinale e difendere così dall’infezione i più fragili. Raccomandiamo senza indugio la vaccinazione, anche per l’influenza.

Non è affatto tardi e anzi l’arrivo della stagione invernale con il ritorno a scuola dopo le feste potrebbe causare lunghi strascichi di infezioni, che potrebbero riverberarsi sulle capacità di cura dei pronto soccorso e degli ospedali”.

 

mercoledì 24 luglio 2024
Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell’abitato di San Vito dei Normanni (BR). I lavori riguardano l’installazione di nuove opere acquedottistiche. Per consentire ...
mercoledì 24 luglio 2024
La Dinamo Basket Brindisi è lieta di annunciare l’arrivo di Anri Beltadze, promettente ala georgiana di 203 cm. Anri, nato nel 2005 a Kutaisi in Georgia, inizia il suo percorso cestistico in Italia con la Next Step Rapallo ...
mercoledì 24 luglio 2024
Brindisi, 24 luglio 2024 – Ad un mese dall’avvio del nuovo servizio di raccolta differenziata porta a porta di Brindisi, l’azienda AVR per l’Ambiente coglie l’occasione per ringraziare i tanti cittadini che ...
mercoledì 24 luglio 2024
LATIANO - i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di San Vito dei Normanni hanno arrestato l' uomo di 41 anni di Latiano, eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Brindisi. ...
mercoledì 24 luglio 2024
COMUNICAZIONE CONSORZIO GESTIONE TORRE GUACETO Eradicazione degli ulivi nella riserva di Torre Guaceto. Dopo aver denunciato l’accaduto alle forze dell’Ordine ed essersi rivolto al Ministero dell’Ambiente, il Consorzio ...