Brindisi, gestione rifiuti: il rischio di annullamento dell’aggiudicazione a Teorema c’è!
domenica 7 gennaio 2024
Roberto Quarta, Consigliere Comunale di FDI e Presidente della Commissione Ambiente scrive quanto segue:
“Il 20 dicembre 2023 si è tenuta l’udienza nella quale il Tar Lecce avrebbe dovuto sentenziare definitivamente la legittimità dell’aggiudicazione del nuovo appalto relativo al servizio della raccolta dei rifiuti urbani alla Teorema Spa. Invece, a sorpresa, i giudici amministrativi, rinviando ogni decisione al 30 gennaio 2024, hanno ritenuto di dover approfondire alcuni aspetti apparentemente secondari che, riporta il dispositivo, si sono rilevati quelli più rilevanti anche rispetto alle valutazioni effettuate dalla commissione giudicatrice.
Comunque, leggendo attentamente l’ordinanza istruttoria del Tar Lecce n. 22 del 5 gennaio 2024, il rischio che venga annullata l’aggiudicazione alla società Teorema c’è e, quindi, l’Amministrazione comunale ha il dovere di valutare sin da ora tutte le possibili conseguenze e i relativi provvedimenti da adottare, soprattutto tenendo conto della speciale importanza che ha un servizio quale quello della raccolta rifiuti in termini di salute collettiva e igiene pubblica.
Pertanto, nella mia qualità di Presidente della commissione comunale Ambiente e Igiene Urbana già martedi p.v., per le motivazioni precedentemente riportate e per quanto di mia competenza, mi adopererò per convocare la stessa e discutere della specifica tematica.”

Il 5 gennaio 2024 infatti, dal TAR Puglia – Sezione di Lecce, si era espressa sul ricorso presentato in relazione alla procedura per l’affidamento dell’appalto del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani del Comune di Brindisi,  ritenendo “necessario, al fine del decidere, acquisire dalla società controinteressata i decreti di rinvio a giudizio e l’avviso di conclusione delle indagini preliminari inerenti i reati che secondo il ricorso introduttivo avrebbero costituito oggetto di omissioni dichiarative  quanto i capi di imputazione ovvero i fatti di reato a questi contestati”.
Il Tar ha fissato il rinvio all’udienza pubblica del 30 genn
aio 2024.

mercoledì 24 luglio 2024
SAN VITO DEI NORMANNI - Erika Fornaro, 36 anni, originaria di San Vito dei Normanni, sarà l'unica rappresentante italiana nel ruolo di arbitro internazionale di Taekwondo alle Olimpiadi di Parigi. Dal 7 al 10 agosto, ...
mercoledì 24 luglio 2024
"Le politiche messe in campo dalla Regione Puglia in questi ultimi anni sul tema dell’attrazione degli investimenti rischiano di essere compromesse da una politica nazionale miope che, pur di accentrare potere, ha smantellato un ...
mercoledì 24 luglio 2024
Il Partito Democratico di Brindisi esprime profonda delusione e preoccupazione per la gestione dell’amministrazione comunale riguardo al programma estivo degli eventi. Mentre realtà vicine hanno saputo attrarre visitatori ...
mercoledì 24 luglio 2024
  FASANO - A partire da mercoledì 24 luglio sarà possibile effettuare l’iscrizione al servizio di refezione scolastica per tutti gli alunni frequentanti le scuole dell’infanzia e primaria, a tempo pieno, del ...
mercoledì 24 luglio 2024
Si chiude con un saldo positivo per 566 unità il II trimestre 2024 per le imprese delle province di Brindisi e Taranto. Circostanza confortante, dopo i risultati non buoni dei primi tre mesi dell’anno in corso, ma resta il ...