Ostuni: al via le luci e gli addobbi di Natale in piazza e nella villa comunale
sabato 9 dicembre 2023
 

Con l'avvicinarsi delle festività natalizie, la città si è unita in un momento di gioia  per celebrare l'accensione dell'albero di Natale in piazza della Libertà e delle luci nel  parco luminoso "la villa incantata" nella villa comunale Sandro Pertini.

L'evento ha attirato una folla entusiasta, desiderosa di condividere il calore delle luci scintillanti e lo spirito natalizio.


La piazza e la villa comunale  si sono  trasformati in  luoghi vivaci  e festosi.

L'albero della piazza , adornato con luci colorate,  e le decorazioni scintillanti della villa comunale  e gli  addobbi natalizi, hanno  di fatto sancito l'inizio delle celebrazioni festive che dureranno fino ad inizi gennaio.


Foto: profilo facebook Comune di Ostuni 

lunedì 24 giugno 2024
CAROVIGNO -  Mercoledì 3 luglio alle ore 19:00, presso il Castello Dentice di Frasso di Carovigno, verrà inaugurata la mostra "Nelle nostre stanze" di Giuseppe Ciracì, promossa dall’Associazione Le Colonne ...
lunedì 24 giugno 2024
L’assemblea dei soci della STP di Brindisi ha approvato all’unanimità, in data odierna ed alla presenza del Presidente della Provincia Toni Matarrelli e del Sindaco di Brindisi Giuseppe Marchionna, il Bilancio di ...
lunedì 24 giugno 2024
Riveciamo e pubblichiamo ocmunicato stampa - "La FP CGIL Brindisi denuncia la difficile situazione riguardo a quanto sta accadendo: bandi deserti e nessuna governance del sistema o programmazione organizzativa per i servizi esternalizzati ...
lunedì 24 giugno 2024
BRINDISI - LAVORO - 75 annunci di lavoro per 165 figure professionali: è il dato registrato nella settimana dal 17 al 24 giugno relativamente alla ricerca di personale nell’ambito territoriale di Brindisi ed inserito nel ...
lunedì 24 giugno 2024
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Movimento 5 Stelle di Brindisi   Richiesta di Interpellanza al Nuovo Parlamento Europeo sul Progetto di Deposito Gas GNL di EDISON al Porto di Brindisi.In seguito alla recente ...