Brindisi, in occasione dello sciopero nazionale del settore Igiene Ambientale, i Cobas organizzano un sit in
mercoledì 22 novembre 2023
COBAS BRINDISI - Il Sindacato Cobas organizza un sit in  a Brindisi in Piazza Santa Teresa alle ore 9,00 davanti la Prefettura dove in quella occasione saremo ricevuti.

Il sit in è organizzato  in occasione dello sciopero nazionale del 24 Novembre 2023 dal Cobas settore Igiene Ambientale; lo sciopero di questo  settore  che comprende la raccolta dei rifiuti urbani,delle discariche , di altre attività minori, riguarda  il grave tema della sicurezza sui posti di lavoro  .

La guerra degli appalti tra le aziende del settore porta come primo effetto a risparmiare  sulla sicurezza dei lavoratori e lo si vede purtroppo attraverso  la  crescita esponenziale di morti e feriti , aumentati nel corso di quest’ultimo anno.

Nel corso dell’incontro che svolgeremo in Prefettura rappresenteremo oltre  alla protesta sulla sicurezza per le aziende di numerosi comuni della Provincia di Brindisi in cui siamo presenti anche i problemi che stanno attraversando i lavoratori della città di Brindisi.

Ai lavoratori di Brindisi Ecotecnica, la azienda che è andata via, non ha ancora pagato tredicesima , quattordicesima , ferie ,rol.

Il motivo è che per pagare i lavoratori chiede al Comune il pagamento di una quota parte dei quasi 5 milioni di euro per lavori non ancora riconosciuti, relativi ad attività fuori capitolato.

Il Comune risponde che Ecotecnica avanza per attività svolte solo  150.000 euro , per il contenzioso siccome si è rivolto in tribunale non resta altro che aspettare le relative sentenze.

Il Cobas chiederà al prefetto di Brindisi, Michela La Iacona , la possibilità di un incontro in Prefettura del Cobas con Comune di Brindisi e la Ecotecnica al fine di comporre una soluzione ,anche parziale , che veda la possibilità di pagare i lavoratori per un Natale sereno con i soldi che gli spettano.
Altrimenti bisognerà aspettare ancora chissà ancora quanti mesi .

Altro problema che esporremo  sarà anche la decisone della nuova ditta Teorema di riportare sulla busta paga il livello contrattuale di appartenenza ma non la mansione.

Se un lavoratore ha raggiunto faticosamente una mansione potrebbe vedersi assegnato ad altre attività , potendo così questo diventare uno strumento di ricatto quotidiano.

martedì 27 febbraio 2024
HAPPY CASA BRINDISI - Il rush finale della regular season di Lega A, a dieci giornate dalla fine, entra nel vivo e non lascia spazio a ulteriori proroghe. I tifosi biancoazzurri e la squadra allenata da coach Sakota sono pronti a dare il ...
martedì 27 febbraio 2024
BTM Italia, fiera internazionale del turismo certificata Isfcert. Da oggi 27 febbraio  e fino al 29 febbraio l'evento celebra non solo un decennio di successi nel settore turistico ma anche il suo secondo anno nell’accogliente ...
martedì 27 febbraio 2024
BRINDISI, TEATRO -  “Meglio stasera! Quasi one man show” è il titolo del primo spettacolo live di Stefano De Martino, per la regia di Riccardo Cassini, che andrà in scena al Nuovo Teatro Verdi di Brindisi, ...
martedì 27 febbraio 2024
FRANCAVILLA FONTANA - Giovedì 29 febbraio alle 17.00 a Castello Imperiali si terrà un incontro sulle strategie per lo sviluppo rurale. L’iniziativa, promossa dall’Amministrazione Comunale e dalla Confederazione ...
martedì 27 febbraio 2024
FASANO - Continuano le attività del progetto “Galattica”, promosse dall’Amministrazione Comunale di Fasano e in particolare dall’Assessorato alle Politiche Giovanili, con il sostegno della Regione Puglia e di ...