Brindisi, violenza sulle donne: riparte il progetto educativo nelle scuole
giovedì 9 novembre 2023

Violenza sulle donne, riparte il Progetto Educativo nelle scuole della ASCR "Uniti per lo Sport" Il maestro Carmine Iaia ed il team di esperti saranno all’IPSOA “Sandro Pertini” e all’IPSSS “Morvillo Falcone” di Brindisi

BRINDISI - Con l'arrivo di novembre, il maestro Carmine Iaia ripropone il suo progetto educativo per gli studenti di Brindisi in occasione della "Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne". Questa iniziativa è supportata dal Comune di Brindisi e realizzata in collaborazione con le associazioni sportive locali dell’ASCR "Uniti per lo sport”. In questa edizione, queste associazioni saranno attivamente coinvolte nel percorso che affronta direttamente nelle scuole il grave problema della violenza sulle donne.

Gli incontri con gli studenti riprenderanno il 13 novembre presso l’Istituto Alberghiero IPEOA “Sandro Pertini” e il 14 novembre presso l’IPSSS “Morvillo-Falcone” di Brindisi. Il team di esperti, composto da Nico Lorusso (giornalista ed esperto di comunicazione), Carmine Iaia (Presidente dell’ASCR "Uniti per lo sport” ed educatore sportivo), Viviana Labbruzzo (Avvocato Penalista del Foro di Lecce) e Roberta Furone (Psicologa Clinica ed esperta in disagio giovanile), sarà presente per trasmettere ai ragazzi un forte messaggio di condanna verso la violenza di genere, un fenomeno sociale che continua a persistere.

Durante le giornate, verranno coinvolti anche Francesco Giorgino, Presidente del Centro Sportivo “Bellaria”, il 13 novembre presso l’Istituto Alberghiero, e Claudia Giubilo, Presidente del Centro Arte Danza, il 14 novembre presso l’Istituto “Morvillo-Falcone”. Questi portavoce di realtà sportive quotidiane con adulti e ragazzi condivideranno le loro esperienze, contribuendo a sensibilizzare gli studenti sull'importanza di dire "Basta!!!" a minacce, soprusi e violenze.

Questa iniziativa, che ha ottenuto un ottimo riscontro durante la scorsa edizione, mira a condannare i rapporti umani basati su sopraffazione e dominio. Gli studenti avranno l'opportunità di riflettere sul loro percorso evolutivo e ricevere informazioni corrette sui mezzi legali per contrastare le nuove forme di violenza maschile. In allegato, oltre al comunicato stampa, sono fornite alcune foto scattate nelle scuole durante l'evento dello scorso anno e il logo dell'ASCR "Uniti per lo Sport".

domenica 16 giugno 2024
OSTUNI - Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha recentemente pubblicato le graduatorie per le ammissioni a finanziamento dei nuovi asili nido. Tra le città beneficiarie c’è Ostuni, che ha ottenuto un ...
domenica 16 giugno 2024
Pubblichiamo il messaggio di apprezzamento e ringraziamento al Prefetto Carnevale, al Questore Lionetti e a tutte le forze dell'ordine.   "G7 in terra di Brindisi: desidero esprimere i sentimenti della mia personale gratitudine ...
domenica 16 giugno 2024
FASANO - CONTRO G7 -  Ieri, Sabato 15 giugno, Fasano è stata teatro di una vivace protesta contro il G7, tenutosi a Savelletri presso Borgo Egnazia. Circa un migliaio di manifestanti, inclusi gruppi come i “No al ...
domenica 16 giugno 2024
CAROVIGNO - La delegazione brasiliana che ha partecipato al vertice del G7 è stata ospitata nella Marina di Carovigno, ricevendo un caloroso benvenuto dalla comunità locale. Carovigno, guidata dal sindaco Massimo Lanzilotti, ...
sabato 15 giugno 2024
Recentemente, la Regione Puglia ha stanziato un contributo per la Provincia di Brindisi, mirato al recupero di alcune aree attualmente in disuso della Biblioteca Provinciale, attualmente conosciuta come Mediaporto  È ...