Il Festival della Letteratura da Viaggio fa tappa a Brindisi ed Ostuni
giovedì 26 ottobre 2023
 

Il Festival della Letteratura di Viaggio, promosso dal 2008 dalla Società Geografica Italiana, ha visto da poco completarsi la sua 14a edizione (a Roma dall’11 al 24 settembre) e prosegue ora la sua avventura migrando verso sud-est per approdare nella parte più orientale d’Italia.
Un’edizione pugliese del Festival - EStPLORA - si terrà infatti dal 31 ottobre all’1 novembre a Brindisi e dal 3 al 5 novembre a Ostuni, organizzata dall’associazione Cultura del Viaggio, con il sostegno della Regione Puglia, del Polo Biblio Museale di Brindisi, del Teatro Pubblico Pugliese, del Comune di Ostuni e del Parco delle Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo.
«Esplorare significa ricercare, avventurarsi, viaggiare», osserva Antonio Politano, direttore artistico del Festival. «Includere nella parola “esplora” il punto cardinale “est” rimanda al territorio che ospita questa edizione speciale del Festival: la Puglia, affacciata su due mari, di fronte ai Balcani, all’Albania, proiettata verso la Grecia, l’Oriente, luogo di approdi e partenze, contatti e scambi, migrazioni e contaminazioni». Un’esplorazione fatta di incontri, mostre, passeggiate, proiezioni, lezioni, tutti a ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti. Tra cui spicca In viaggio con Hugo Pratt.
Corto Maltese, Ulisse e gli altri, la mostra dedicata ai personaggi delle «storie a fumetti d’avventura» del grande disegnatore veneziano, nata da un’idea di Cultura del Viaggio e curata da Patrizia Zanotti, managing director di Cong (la società che detiene i diritti di edizione e riproduzione dell’opera di Pratt).
Si terrà al Museo Diocesano di Ostuni dal 3 novembre al 10 dicembre prossimi. Con sezioni dedicate a Corto Maltese e il Pacifico, il Sud America, l’Etiopia, il mondo celtico; e ai riferimenti letterari e geografici di Pratt, da Omero a Robert Louis Stevenson, da Emilio Salgari ad Antoine de Saint-Exupéry.
Alla mostra sulla “letteratura disegnata” di uno dei più grandi autori di fumetto italiani saranno collegati altri eventi “prattiani”, previsti in particolare il 31 ottobre al MediaPorto Biblioteca di Brindisi: video installazioni (con documentari, interviste, mappe interattive, video in Motion Graphics) e incontri (come quello sul racconto d’avventura, alle 15, animato dallo scrittore Marco Steiner).
Quel giorno, alle 16 nello stesso spazio, si segnala anche l’incontro sui videogiochi, uno dei linguaggi espressivi dominanti del nostro tempo, con Fabio Viola, videogame designer (in collegamento).
A proposito di letteratura e narrazione attraverso la parola, presso il Palazzo Municipale di Ostuni si svolgerà un ciclo di conversazioni, coordinate da Giovanna Zucconi, giornalista, autrice e conduttrice di programmi culturali per la radio e la televisione.
Con narratori come Paolo Di Paolo (domenica alle ore 16.30), autore di Romanzo senza umani, una riflessione sulla ciclicità degli estremi climatici che s’intreccia con quella sui legami affettivi; e Chiara Tagliaferri (sabato alle ore 16.30), autrice insieme a Michela Murgia dei libri Morgana ispirati agli omonimi podcast di culto della piattaforma Storielibere.fm., un omaggio (implicito) alla scrittrice e attivista scomparsa di recente.
La grande letteratura è il cuore delle passeggiate proposte dall’associazione Teatro Mobile, lungo le vie del centro storico e in riva al mare di Brindisi: Se una sera d’autunno un viaggiatore, omaggio a Italo Calvino a cento anni dalla nascita, con ascolto in cuffia di estratti da sue opere legate a geografie e alterità varie (la sera del 31 ottobre, alle 19.30, con partenza dal Museo Archeologico); La linea d’ombra, omaggio a Joseph Conrad a 99 anni dalla scomparsa, con la messa in scena del suo romanzo breve (l’1 novembre, alle 11, alla Scalinata Virgiliana).
Gli attori di Teatro Mobile daranno vita anche a un Dialogo tra Ulisse e Telemaco, al MediaPorto Biblioteca di Brindisi (nel pomeriggio del 31 ottobre), con letture tratte dai testi che Marco Steiner e Fabrizio Paladini hanno scritto per accompagnare, in una nuova edizione pubblicata quest’anno, le tavole sull’Odissea di Omero che Hugo Pratt realizzò nel 1963 per il Corriere dei Piccoli; i due autori saranno poi diretti protagonisti di un incontro sul loro Ulisse, a Ostuni venerdì 3 novembre alle 16.30. La grande musica è al centro, a Ostuni, di due lezioni pop-rock a cura del giornalista e critico musicale Gino Castaldo: la prima (sabato 4 novembre alle 19.30, Palazzo Municipale) su come il cantautorato italiano ha plasmato il nostro immaginario, da De André a Battisti, da De Gregori a Guccini; la seconda (domenica 5 novembre alle 19.30, Palazzo Roma) su uno degli album più influenti, rivoluzionari e di successo nell’intera storia del rock, The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd, a 50 anni dalla sua uscita. Di prospettive da est, e da sud, si parla in tre incontri al Palazzo Municipale di Ostuni. Con Nicolò Carnimeo, autore del romanzo storico La Nave di Fuoco. Francesco Caracciolo l’ammiraglio che donò il caffè a Napoli (sabato 4 novembre, alle 16.30); con Franco Chiarello e Francesco Fistetti sul pensiero meridiano del sociologo Franco Cassano (domenica 5 novembre, ore 11); di taccuini di viaggio come strumento di artisti e di progetti d’arte per il Parco delle Dune Costiere, con Francesco Maggiore, Sara De Carlo e Michele Lastilla (sabato 4 novembre, ore 11).
Chiudono il Festival, a Ostuni, alcune testimonianze sulle migrazioni. L’incontro, domenica 5 novembre alle ore 18 al Palazzo Municipale di Ostuni, con Manuelita Scigliano, portavoce della Rete 26 Febbraio creatasi nei giorni successivi alla tragedia di Steccato di Cutro, e (da remoto) Olmo Parenti, regista, videomaker, autore del documentario One Day One Day, un ritratto delle vite dei braccianti di Borgo Mezzanone a sud-est di Foggia. E la successiva proiezione, alle 21 a Palazzo Roma, del documentario stesso che ha vinto il Premio Cipputi, ispirato al celebre operaio disegnato da Altan e dedicato al cinema che racconta il mondo del lavoro.

giovedì 20 giugno 2024
La magia della Festa Patronale di Fasano prosegue, regalando emozioni indimenticabili a cittadini e visitatori. Domani, venerdì 21 giugno, il programma della giornata sarà ricco di eventi che celebreranno la storia e le ...
giovedì 20 giugno 2024
Il DUC Città Bianca organizza “OSTUNI IN PASSERELLA” venerdì 21 giugno a partire dalle ore 20:00. L'evento si terrà sulla storica Viale Pola e ha l'obiettivo di mettere in risalto le attività ...
giovedì 20 giugno 2024
Il Duc Brundisium organizza per domenica 23 giugno, a partire dalle ore 20, sulla suggestiva Scalinata Virgilio del capoluogo brindisino, il Brindisi Fashion Award, un evento di altissimo livello pensato per far conoscere alla ...
giovedì 20 giugno 2024
Brindisi scommette sullo sviluppo delle attività legate al mare, considerato un motore fondamentale per la crescita del territorio. La città intende promuovere grandi eventi che valorizzino questa risorsa essenziale. Nasce ...
giovedì 20 giugno 2024
Firmato il protocollo d’intesa per lo sviluppo di applicazioni basate sull’Intelligenza Artificiale.  Fastweb e il Comune di Ostuni hanno sottoscritto un Protocollo di Intesa con l’obiettivo di trasformare la ...