Brindisi, deposito Edison: le associazioni scrivono un “lettera aperta alle singole coscienze”
martedì 24 ottobre 2023

BRINDISI - In un momento così importante per il futuro della città, quale sarà quello del prossimo Consiglio comunale monotematico sul Deposito di Gnl della società francese Edison SpA, sentiamo di dover rivolgere a tutta l’Amministrazione comunale, maggioranza e opposizione, un messaggio alle coscienze dei singoli.

Ci rivolgiamo, appunto, alle coscienze a cui ognuno deve dar conto: prima delle idee di ciascuno e della propria parte politica vi sono gli interessi di una città, del suo territorio e dei propri concittadini.

Nel farlo riportiamo le parole del nostro Arcivescovo Monsignor Giovanni Intini, dette in una recente intervista, nella quale ha avuto modo di approfondire il pensiero espresso già nel suo intervento in occasione dei festeggiamenti dei Santi Patroni.

Parole dette da un cristiano che sono pervase anche da una pragmatica laicità.

«La transizione verso forme di energia rinnovabile, ben gestita, così come tutti gli sforzi per adattarsi ai danni del cambiamento climatico, sono in grado di generare innumerevoli posti di lavoro in diversi settori. Per questo è necessario che i politici e gli imprenditori se ne occupino subito. E’ chiaro che noi, soprattutto nel meridione, viviamo in una terra affamata di lavoro e vediamo tanti nostri giovani dover andare a cercarlo altrove. Confesso, a livello personale, che pensavo che questa cosa fosse una peculiarità della Basilicata perché lì il fenomeno è molto evidente; venendo a Brindisi mi sono reso conto che la situazione è la stessa.

In una terra come la nostra affamata di lavoro e di preoccupazione per il futuro dei giovani non si può e non si deve usare il lavoro come grimaldello e come spauracchio a favore o contro questa o quella scelta politica. Non si deve morire di fame, ma non si deve porre come alternativa morire di fame o morire di tumore».

Crediamo che parole più chiare non vi possano essere e a quelle parole chiamiamo le coscienze di tutti, amministratori e cittadini.

Italia Nostra, Legambiente, WWF Brindisi, Medicina Democratica, A.C.L.I. Prov.li Brindisi, Fondazione “Tonino di Giulio”, Medici per l’Ambiente, Forum Ambiente Salute e Sviluppo, Salute Pubblica, No al Carbone, Puliamoilmare Brindisi,

Rete Territoriale "Difendiamo e riprendiamoci il porto"

 

martedì 27 febbraio 2024
HAPPY CASA BRINDISI - Il rush finale della regular season di Lega A, a dieci giornate dalla fine, entra nel vivo e non lascia spazio a ulteriori proroghe. I tifosi biancoazzurri e la squadra allenata da coach Sakota sono pronti a dare il ...
martedì 27 febbraio 2024
BTM Italia, fiera internazionale del turismo certificata Isfcert. Da oggi 27 febbraio  e fino al 29 febbraio l'evento celebra non solo un decennio di successi nel settore turistico ma anche il suo secondo anno nell’accogliente ...
martedì 27 febbraio 2024
BRINDISI, TEATRO -  “Meglio stasera! Quasi one man show” è il titolo del primo spettacolo live di Stefano De Martino, per la regia di Riccardo Cassini, che andrà in scena al Nuovo Teatro Verdi di Brindisi, ...
martedì 27 febbraio 2024
FRANCAVILLA FONTANA - Giovedì 29 febbraio alle 17.00 a Castello Imperiali si terrà un incontro sulle strategie per lo sviluppo rurale. L’iniziativa, promossa dall’Amministrazione Comunale e dalla Confederazione ...
martedì 27 febbraio 2024
FASANO - Continuano le attività del progetto “Galattica”, promosse dall’Amministrazione Comunale di Fasano e in particolare dall’Assessorato alle Politiche Giovanili, con il sostegno della Regione Puglia e di ...