Cisternino: i Carabinieri hanno incontrato gli anziani
venerdì 20 ottobre 2023

CISTERNINO - Negli ultimi giorni, i Carabinieri della Stazione di Cisternino, guidati dal Luogotenente Carica Speciale Salvatore Pernice, hanno partecipato a seminari divulgativi sulla prevenzione delle truffe ai danni di vittime vulnerabili, organizzati dal Comando provinciale Carabinieri di Brindisi. Durante uno di questi incontri, svoltosi presso l'oratorio della Chiesa nella frazione di Casalini nel Comune di Cisternino, sono stati coinvolti 50 anziani, con la partecipazione delle autorità comunali.

L'incontro si è concentrato sulla prevenzione delle truffe, con particolare attenzione alle strategie per contrastare i vari metodi utilizzati dai truffatori. Gli anziani hanno dimostrato un vivo interesse, ponendo numerose domande e condividendo i loro dubbi. La presenza attiva delle autorità e il coinvolgimento della comunità fanno parte dell'impegno costante dell'Arma dei Carabinieri nel promuovere la consapevolezza e stimolare la curiosità dei cittadini.

L'evento rientra in un più ampio calendario di appuntamenti che mirano a portare l'Arma dei Carabinieri più vicina alle persone, con l'obiettivo di prevenire fenomeni criminali specifici e rafforzare la fiducia nelle istituzioni.

Le truffe agli anziani stanno aumentando in modo significativo in tutto il paese, accentuate dalle possibilità offerte dalla tecnologia e dalla vulnerabilità delle persone più fragili, specialmente se vivono da sole o lontane dai propri familiari. Recentemente, anche nella provincia di Brindisi, si sono verificate diverse truffe ai danni degli anziani e delle fasce più deboli della popolazione.

I truffatori assumono ruoli come falsi membri delle forze dell'ordine, operatori fasulli di servizi pubblici, ma soprattutto si spacciano per parenti in difficoltà. Una forma particolare di truffa è il "phishing" online, che avviene attraverso l'inganno degli utenti mediante messaggi di posta elettronica o e-mail che sembrano provenire da istituti finanziari o siti web che richiedono l'accesso con registrazione. Questi messaggi inducono l'utente a fornire dati riservati sotto falsi pretesti, collegandosi a siti web che simulano quelli originali.

È fondamentale essere estremamente cauti, rivolgendosi alle forze dell'ordine in caso di necessità, e chiamare il numero gratuito 112 senza esitazione. Siamo sempre pronti ad aiutar

mercoledì 24 luglio 2024
FASANO - La sera del 22 luglio 2024, i Carabinieri della Stazione di Fasano (BR) hanno eseguito un’ordinanza del G.I.P. del Tribunale di Brindisi, imponendo il divieto temporaneo di esercitare determinate attività ...
mercoledì 24 luglio 2024
CREDITO D’IMPOSTA ZES, MINISTRO FITTO SCRIVE ALL’AGENZIA DELLE ENTRATE: VERIFICARE DATI, L’AGEVOLAZIONE FISCALE PER LE IMPRESE DEVE ESSERE IN LINEA CON L’AMBIZIONE DELLA MISURA VARATA DA QUESTO GOVERNO Lo scorso 22 ...
mercoledì 24 luglio 2024
Il Tenente Raffaella Luongo e il Tenente Matteo Ciani sono stati nominati nuovi Comandanti delle Compagnie della Guardia di Finanza di Ostuni e Fasano, rispettivamente, succedendo al Maggiore Gianluca Pierri e al Capitano Arcangelomaria Di ...
mercoledì 24 luglio 2024
FASANO VOLLEY - La Pantaleo Podio Fasano prosegue senza sosta la sua campagna acquisti, focalizzandosi su riconferme importanti e nuovi ingaggi di spessore. Nel ruolo di centrale arriva Valentina Mearini, una giocatrice esperta di 29 anni ...
mercoledì 24 luglio 2024
Lunedì 22 luglio, sulla strada provinciale che collega Torre Santa Susanna ed Erchie, un 68enne originario di San Donaci, C. L., ha perso la vita, probabilmente a causa di un malore, mentre si trovava in un'area di servizio. Il ...