Sindacati: su BASELL nessun accordo in Confindustria, si convochino i tavoli
mercoledì 18 ottobre 2023

Regione Puglia e Governo convochino i tavoli per garantire sviluppo, occupazione e sostegno al reddito.

Una pressante richiesta dalla partecipatissima Assemblea Generale dei Lavoratori del Petrolchimico di Brindisi, con i Segretari Generali Nazionali Marco Falcinelli FILCTEM CGIL, Nora Garofalo FEMCA CISL, Daniela Piras UILTEC UIL, di rilanciare l’esigenza al Governo Nazionale, di un tavolo sulla chimica, per garantire lo sviluppo industriale e occupazionale per le migliaia di lavoratori diretti e dell’indotto occupati nelle aziende della chimica italiana.

Sono ormai evidenti le assenze di strategie industriali da parte del Governo, per i vari settori da quello chimico a quello energetico, sempre più concreti i rischi di compromettere pesantemente il sistema industriale del Paese.

Da sempre rivendichiamo a tutte le società del sistema industriale del nostro territorio, dichiarano Antonio Frattini FILCTEM CGIL, Marcello De Marco FEMCA CISL e Carlo Perrucci UILTEC UIL, un piano per il rilancio e il consolidamento con nuovi impianti, Piani Industriali esigibili per rafforzare e innovare complessivamente gli stabilimenti.

Sulla crisi LyondellBasell, purtroppo oggi 18 ottobre ’23, presso Confindustria i Sindacati dei Chimici e la RSU di stabilimento, dopo gli incontri svolti, per cercare soluzioni alternative alla decisioni annunciate di dismettere l’impianto, denominato P9T e di effettuare 47 licenziamenti di lavoratori diretti, sono state registrate: la possibile assenza di capienza economica da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per finanziare una possibile Cassa Integrazione Straordinaria; da parte aziendale uno scarso e insufficiente impegno economico per sostenere esodi, prepensionamenti e trasferimenti presso lo stabilimento di Ferrara; lo studio di un possibile “Contratto di espansione” per pensionamenti anticipati di più lungo termine.

L’azienda pur confermando la disponibilità a ricercare soluzioni, al momento non si è dichiarata pronta a fornire certezze, rinviando ogni approfondimento nei prossimi incontri già fissati. Nel richiamare BASELL alla responsabilità sociale d’impresa la delegazione sindacale ha avanzato la richiesta di destinare i profitti che l’azienda continua a incassare per il sostegno al reddito dei lavoratori di Brindisi. Si è deciso di sottoscrivere un Verbale di mancato accordo per bloccare ogni possibile azione unilaterale sui licenziamenti. Allo stesso tempo la discussione sarà affrontata per esperire la fase amministrativa nel prossimo tavolo presso l’unità sulle crisi occupazionali.

Per contrastare le crisi aziendali vecchie e nuove di Brindisi, bisogna immediatamente riconvocare il tavolo interministeriale guidato dal sottosegretario Fausta Bergamotto del Ministero delle Imprese e del Made in Italy per gestire la complessa fase di reindustrializzazione che Brindisi si appresta a subire, è essenziale riconoscere e rilanciare il ruolo strategico dei comparti chimico ed energetico del nostro territorio, che tanto hanno garantito negli anni al Paese.

Le Segreterie di FILCTEM, FEMCA, UILTEC e la RSU hanno deciso di proclamare un primo pacchetto di 8 ore di sciopero per martedì 24 ottobre ’23, avanzando una richiesta di incontro al Prefetto, organizzando un Sit-in, in Piazza Santa Teresa.

 

Segretari Generali Territoriali Brindisi

FILCTEM CGIL FEMCA CISL UILTEC UIL

(Antonio FRATTINI) (Marcello DE MARCO) (Carlo Perrucci)

 

domenica 14 luglio 2024
ASL BRINDISI - Questa notte, dopo la segnalazione di alcuni cittadini, la Capitaneria di Porto ha allertato il Servizio Veterinario del Dipartimento di Prevenzione della Asl per la presenza di una tartaruga Caretta Caretta sulla spiaggia ...
domenica 14 luglio 2024
COMUNE DI BRINDISI, NUOVA GIUNTA -  Il sindaco di Brindisi Pino Marchionna ha avviato un incontro costruttivo con il presidente provinciale di Fratelli d’Italia, Luigi Caroli, per completare la nuova Giunta comunale. ...
domenica 14 luglio 2024
 SAN PIETRO VERNOTICO - La Polizia di Stato, come disposto dal Questore di Brindisi Giampietro Lionetti, ha rafforzato i servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere sia in ...
domenica 14 luglio 2024
FASANO – La programmazione artistico-culturale di Katharà per la stagione estiva 2024 prosegue abbracciando un genere musicale che affonda le sue radici nel sud del continente americano. “Luz de luna” è un ...
sabato 13 luglio 2024
Dopo numerosi ritardi e difficoltà, il futuro dei Giochi del Mediterraneo si fa sempre più chiaro. Questa mattina, sabato 13 luglio, il Comitato Internazionale dei Giochi ha approvato all’unanimità il programma ...