Brindisi: “Si costituirà la rete territoriale contro il deposito costiero di Edison“
domenica 8 ottobre 2023
 La “catena umana” di sabato 30 settembre, dopo il sit-in del 24 agosto, ha confermato la larghissima partecipazione dei brindisini ad iniziative contro il deposito costiero Edison di GNL.

I brindisini sono pronti a lottare contro nuove aggressioni al proprio territorio, al proprio porto ed alla stessa identità della città.
Il deposito costiero è un impianto ad alto rischio di incidente rilevante che sostanzialmente si colloca su una banchina importantissima per la logistica, per lo scalo intermodale fra navi e treno e per quel corridoio otto di cui si parla a vuoto.

Infatti, mentre a Brindisi si “regala” un’area così importante a Edison, altri porti, quali Molfetta in primo luogo, ma anche Barletta, prevedono grandi investimenti e grandi ricadute occupazionali sulla logistica e si attrezzano proprio per il corridoio otto.

Tutto questo viene organizzato, più che consentito, da un presidente dell’autorità di sistema portuale che riduce il porto di Brindisi ad area di servizio per interessi industriali circoscritti, mentre garantisce uno sviluppo sostenibile ad altri porti.

Per queste ragioni, si è deciso di allargare il livello di partecipazione e di organizzazione pluralistica delle iniziative da mettere in campo, a cominciare dall’assemblea pubblica del 12 ottobre.

Lunedì 9 ottobre alle ore 18.00, nel bastione Carlo V, in via Bastioni San Giorgio, si costituirà la rete territoriale contro il deposito costiero di Edison e per la tutela e valorizzazione del porto, al momento rappresentata da 43 Associazioni, la CGIL Brindisi, diversi partiti e movimenti.

 

Italia Nostra, Legambiente, WWF Brindisi, Medicina Democratica, CGIL Brindisi, Fondazione “Tonino di Giulio”, Forum Ambiente Salute e Sviluppo, Salute Pubblica, No al Carbone, ANPI, ARCI, Emergency Gruppo provinciale Brindisi, Associazione Di Vittorio

 

sabato 25 maggio 2024
TURISMO - Molto spesso, sia i viaggiatori internazionali che quelli locali preferiscono soggiorni di alta qualità, scegliendo esperienze di lusso in luoghi unici e sostenibili. La Puglia, con il suo incantevole Salento, guida ...
sabato 25 maggio 2024
CEGLIE MESSAPICA - Presso il Castello Ducale svolto con successo il Meeting sulla responsabilità civile degli Operatori Turistici Nella splendida cornice del Castello Ducale di Ceglie Messapica, giovedì 23 maggio si è ...
sabato 25 maggio 2024
  Taglio del nastro per la Fiera dell’Auto di San Michele Salentino, di scena a Borgo Ajeni- zona PIP, fino al 2 giugno prossimo. L’evento, organizzato da GestAuto Group, consorzio di imprenditori titolari di autosaloni ...
sabato 25 maggio 2024
Il Lungomare Regina Margherita di Brindisi è stato colpito da tre blackout nel giro di poche ore, l’ultimo dei quali questa mattina alle ore 06:00. Durante la serata di ieri ci sono state due interruzioni di circa 45 minuti ...
venerdì 24 maggio 2024
Pubblichiamo la comunicazione inoltrate da FP CGIL, CISL FP, UILFPL, CSA RAL e dalla R.S.U. del Comune di Brindisi al Prefetto di Brindisi, al Sindaco di Brindisi ed al Segretario Generale del Comune di Brindisi.  Di seguito ne ...